Adios Pupi Castello

PUBBLICATO IL 23 luglio 2007

Uno dei grandi ballerini di tango dei salon porteños (qualcuno lo chiamava anche Pupy o Puppy) sabato scorso ci ha lasciati per andare a deliziare gli angeli con i suoi rulos e i suoi planei. Ricordiamolo così, con il suo tango al reves e la sua delicatezza.

Chiara

ARTICOLI CORRELATI #

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*