Tango: scuola di vita

PUBBLICATO IL 19 settembre 2007

Le dí la cara a la vida y me la dejó marcada.
En cada arruga que tengo llevo una pena guardada…..
¿Decime Dios, donde estás que te quiero conversar?
Si para unos fui bueno, otros me quieren colgar…..
Decime, Dios, donde estás… que me quiero arrodillar.

Ho dato la mia faccia alla vita e me l’ha lasciata segnata.
In ogni ruga che ho, porto custodita una pena…..
Dimmi, Dio, dove sei che voglio parlarti?
Se per qualcuno son stato buono, altri mi vogliono impiccare….
Dimmi, Dio, dove sei… che mi voglio inginocchiare.

Decime Dios donde estas – Tita Merello y Manuel Sucher – (1964)
Ascolta QUI la versione di Troilo cantata da Tito Reyes

Arruga

ARTICOLI CORRELATI #

2 commenti

  1. deborah ha detto:

    Chiara il link “QUI” non è cliccabile….
    Deborah.

  2. Chiara Chiara ha detto:

    Ops!
    Ecco qua!
    Grazie per la segnalazione
    Chiara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*