Il Vince

PUBBLICATO IL 20 settembre 2007

C’è un ballerino che io apprezzo molto… ho scoperto oggi che un’amica  gli ha dedicato una filastrocca.

Non vi viene la curiosità di provare a fare un tango con lui dopo averla letta?

           

  il Vince

Con quell’iride turchina
e la sua aria fanciullina
si presenta alla milonga
ed in men che non si dica,
la tanghera è già carpita.

Quando il Vince è nei paraggi
voi tangheri siate saggi,
non lasciate che la dama
miri l’occhio che la brama,
o sarete senza indugio
preceduti dal segugio.

Siate accorte,voi tanghere
di ballare milonghere!
perchè il report non perdona
la tanghera pasticciona!

Avanzate o principianti,
purchè in abiti eleganti,
non sperate d’aver scampo…
perchè Vince vi travolge come un lampo!

Da vicino o da lontano
ogni sguardo è per lui un richiamo,
tra un inchino e un cabeceo
marca stretto il suo infallibile voleo!

Nottetempo ci ha guidato
per milonghe a perdifiato,
e i tangheri lo san tutti…
la serata con il Vince
ha qualcosa che..convince!

ARTICOLI CORRELATI #

2 commenti

  1. dctango dctango ha detto:

    Aurora, Aurora….ci voleva la foto sul post del “Vince”….:)

  2. Dori ha detto:

    E sì che ci vien voglia di ballare col Vince!Ormai è un mito.Ma ….disdegna Milano come piazza.Dici che dovro’ rincorrerlo?:O)))
    Ciao baci Dori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*