“Con quella faccia un pò così, quell’espressione un pò così, che abbiamo noi quando balliamo il tango….”

PUBBLICATO IL 26 settembre 2007

Balli a occhi chiusi o a occhi aperti?

Care colleghe di milonga, voi ballate a occhi chiusi o aperti?
Sinceramente io non riesco proprio a ballare ad occhi chiusi, anche se il ballo mi ispira e mi rapisce completamente.
Non so dire bene perchè ma non mi viene proprio, a parte qualche breve momento. Non è una questione di mancanza di fiducia nel ballerino o di non partecipazione emotiva, perchè certi tanghi me li gusto in pieno a occhi aperti, anche se l’abbraccio è molto stretto .
Voi donne che chiudete gli occhi, ve lo godete davvero di più il tango?
Voi uomini se vedete la ballerina chiudere gli occhi vi fa piacere e pensate che la state facendo sognare?
Una sera mi hanno raccontato di una tipa perennemente con gli occhi chiusi, anche quando il ballerino apriva l’abbraccio per fare figure più aperte… non è un pò troppo così? A me viene un pò da ridere se penso ad una che anche quando viene staccata per cambiare dinamicità continua a tenere gli occhi chiusi!
Quello che è capitato a me invece commentatelo voi: una ballerina argentina una sera mi ha detto “Posso darti un consiglio?” (io tutta orecchi, wow ho pensato, un consiglio da un’argentina, che fortuna, ne farò certamente tesoro!).
“Prova a chiudere gli occhi” mi dice lei.
Sono rimasta di sale. Ma che consiglio è?
O ti viene o non ti viene. Se a me non mi viene ballo forse peggio?
Io mi lascio andare totalmente e partecipo benissimo anche a occhi aperti.
Lei l’ha detto sicuramente per il mio bene, per farmi provare emozioni più profonde ma se non viene naturale non ha senso.
Ci sono certe ballerine che si vede benissimo che si sforzano a tenere gli occhi chiusi e sono così buffe, non trovate?
Chiau,
Deborah.

ARTICOLI CORRELATI #

10 commenti

  1. Chiara Chiara ha detto:

    Ciao Deb, bel debutto!
    Molte ballerine, così mi hanno detto, preferiscono tenere gli occhi chiusi per concentrarsi meglio perchè con gli occhi aperti si distrarrebbero da ciò che vedrebbero.

    Io ballo un pò a occhi aperti e un pò a occhi chiusi, dipende dal ballerino.
    Se è tranquillo e mi fido, mi piace chiuderli; se ama uno stile dinamico, siccome non mi piace fare apri e chiudi, allora li tengo aperti. Se non mi fido o se vedo che non gli dispiace una mano, sto ad occhi aperti e magari lo aiuto con uno stop in caso di “pericolo”.

    Sicuramente del ballare a occhi chiusi, mi piace l’intimità che crea. Eviti le distrazioni, magari quelli che ti salutano mentre balli; ma non mi piace fare ciò per tutta la sera.
    E poi mi piace anche sbirciare il ballerino … se merita!
    Come mi piace cambiare ballerino, stile di ballo, tipo di musica, così mi piace cambiare lo stato On/Off degli occhi!!!

    Un saluto
    Chiara

  2. dctango dctango ha detto:

    Adoro le ballerine con gli occhi chiusi, così sognanti….e anch’io ogni tanto amo chiuderli, così lo scontro è assicurato !!!
    Niky

  3. Daniele Daniele ha detto:

    Ciao a tutti/e,
    se potessi, li terrei chiusi, personalmente invidio in un certo senso questa “modalità” prettamente femminile, nella guida, si sa, meglio se vedo dove sto andando.
    Il fatto che una ballerina, tenga gli occhi chiusi durante il ballo, non è un fatto particolarmente significativo, tuttavia credo che chiudere gli occhi aumenti la concentrazione, ad es. provate ad ascoltare la musica, seduti comodamente sulla vostra poltrona preferita, prima ad occhi aperti e poi chiudeteli, le sensazioni cambiano, nel ballare la donna, se lo sente e lo desidera, ha la possibilità di togliere ogni elemento di distrazione, e “concentrarsi” “affidarsi” “abbandonarsi” solo sul ballo, la musica, il ballerino, ci sono anche donne che riescono a far tutto questo anche con gli occhi ben aperti, anche se credo che inconsciamente tenere aperti gli occhi sia segnale di voler tener il controllo in funzione, anche se in piccolissima percentuale.

    buoni tanghi..ad occhi chiusi o no

  4. marina2312 marina2312 ha detto:

    Io di solito ballo ad occhi chiusi, ma non per qualche motivo “metafisico”, semplicemente perchè ho paura!!

    Quando ho cominciato a ballare il mio partner era un po’ irruento e tendeva a fare dei “peli” alle coppie vicine, e io per evitare lo scontro mi irrigidivo spesso. In questo modo era davvero difficile balle con me. Così ho cominciato a chiudere gli occhi, pensando “così se scontriamo qualcuno non si potrà dire che è colpa mia….”

    OK,lo so è poco nobile..

    Però poi con il tempo mi sono talmente abituata che adesso se apro gli occhi tendo a distrarmi.

    Certo se ballo molto aperto gli occhi li tengo spalancati, ma un bel tango chiuso con un ballerino che merita (non di essere guardato ma di essere “ballato”) chiudo gli ochhi e mi sembra che la sala non esita più: ci sono solo io, la musica, il ballerino…

    Besos
    Marina

  5. deborahmazza ha detto:

    Grazie ragazzi per i vostri interventi, ho riso e condiviso.
    E’ vero, la concentrazione aumenterebbe e le distrazioni sparirebbero…. sarà forse che come nella vita voglio tenere sempre tutto troppo sotto controllo?
    Chiau!
    Deborah

  6. deborahmazza ha detto:

    Grazie ragazzi per i vostri interventi, ho riso e condiviso.
    Certo, lo so, la concentrazione aumenterebbe e le distrazioni sparirebbero…. sarà forse che come nella vita voglio tenere sempre tutto troppo sotto controllo?
    Chiau!
    Deborah

  7. dctango dctango ha detto:

    Aspettando il tuo bellissimo avatar….

  8. Dori ha detto:

    Credo di ballare con gli occhi chiusi..forse non sempre, forse non con tutti.
    Mi aiuta a mantenere l’equilibrio psicofisico!
    Ciao

  9. emanueleemanuel emanueleemanuel ha detto:

    per la mia esperienza (che non è granché, però…) la donna che balla ad occhi chiusi, in

    Sono anche convinto che tenere sempre gli occhi aperti (parlo delle donne) esprima il bisogno psicologico di tenere sotto controllo la situazione.

  10. Chris ha detto:

    Gli occhi chiusi aiutano a sentire meglio con gli altri sensi, ne aumentano la percezione.
    Aumenta la percezione dell’udito, permettendo di abbandonarsi piu’ alla musica, ma anche del tatto, permettendo una maggiore sensibilita’ alla marca.
    Ben lo sanno quei medici che, palpando o auscultando un paziente, chiudono gli occhi per meglio sentire.

    Ovviamente si deve farlo serenamente, che se chiuder gli occhi aumenta non solo la percezione, ma anche l’ansia, ecco che allora non ne val piu’ la pena…

    Saluti a tutti!

    Chris

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*