Narcotango (I Parte)

PUBBLICATO IL 1 ottobre 2007

Carlos Libedinsky – Direttore dell’Orchestra Narcotango, e’ compositore, arrangiatore, cantante e chitarrista.

foto_narco_300dpi_2.jpg

Narcotango

Entra nel mondo del tango tradizionale dopo aver esplorato diversi stili musicali, come leader di gruppi Rock, Blues e Pop (La Pera and Arqueros), Musica Contemporanea (Duo de guitarras imago), membro della formazione di Emilio del Guercio e del gruppo di Musica Rinascimentale e Medievale “Musica Ficta”. Nel 1992 incontra il tango argentino, formando il duetto tradizionale “Los Mareados”, dove inizia la sua ricerca sperimentale accanto allo studio del repertorio tradizionale. E’ anche compositore di musica originale per spettacoli teatrali come: “La Comedia de las evocaciones” di William Shakespeare e “Alan in Vulcania”, entrambi diretti da Claudio Hochman; “Emociones Simples” per il gruppo teatrale “La trup” al Teatro Regina; “Clun”, “Luna”, e l’adattamento musicale de “Il Flauto Magico” di Mozart per il gruppo “Clun”, diretto da Marcelo Katz.
Nel 1985 ha fondato l’istituto di musica TADEMUS a Belgrano, che dirige da allora.
Nel 2001 produce il CD di tango “Aldea Global”, con tanghi classici e propri.

carlos.jpgcarlos-libedinsky-01.jpg

Carlos Libedinsky

Nel 2003 nasce il progetto Narcotango, fusion di tango e musica elettronica.
Il primo CD, Narcotango, e’ stato presentato in Europa tra dicembre 2003 e gennaio 2004, ed e’ tra i piu’ suonati e apprezzati nelle milonghe che propongono tango elettronico in tutto il mondo.

narcotango-1.jpg

Ne fanno parte:

1. Vi Luz y Subì

2. Plano secuencia

Mariano Chico Frumboli y Eugenia Parilla

3. Otra Luna

4. Un Paso Màs Allà

5. Toma y Daca

6. Mi Buenos Aires Querido

7. Mejòr Asì

Harald & Susanne

8. La tropilla de la Zurda

Chicho y Maria Eugenia

9. Trancetango

10. Doble o Nada

11. Que Onda?

12. Humo

 

 Formazione Tour Europeo 2007
 
Carlos Enrique Libedinsky (direttore e chitarra)
Fernando del Castillo (batteria)
Rosana Mabel Brito (vocalist)
Sebastian Monk (tastiera)
Marcelo Vaccaro (basso)
Federico Biraben (bandoneon)

ARTICOLI CORRELATI #

3 commenti

  1. dctango dctango ha detto:

    Particolarmente divertente il modo di danzare il “tango” dei ballerini del brano “Que onda”: vi consiglio di guardarlo.

  2. marina2312 marina2312 ha detto:

    Moooolto simpatico, ma è una bachata o un rock acrobatico?..

    Per favore non fatelo vedere a “certi” ballerini o le milonghe nostrane diventeranno infrequentabili!!

    Comunque complimenti a che lo ha “scovato”.

    Besos
    Marina

  3. dctango dctango ha detto:

    Muchas gracias Marina !!! Lo sapevo che vi sarebbe piaciuto…si fa’ per dire !
    Niky

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*