I Tanghi che mi piacciono: Flores del Alma

PUBBLICATO IL 8 ottobre 2007

Flores del Alma
Vals
Música: Juan Larenza
Letra: Alfredo Lucero Palacios / Lito Bayardo

allegoria.JPG

Recuerdos de una noche venturosa
Ricordi di una notte avventurosa
que vuelven en mi alma a florecer.
che ritornano a fiorire nella mia anima.
Recuerdos que se fueron con el tiempo,
Ricordi che se ne andarono col tempo,
presiento que reviven otra vez.
ho la sensazione che rivivano un’altra volta.

Igual que aquella noche tan lejana,
Come quella notte tanto lontana,
es esta de mi amarga soledad.
è questa della mia amara solitudine.
La luna sobre el cielo azul te alumbra,
La luna sopra il cielo azzurro ti illumina,
como otra blanca luna que yo nunca veré más.
come un’altra bianca luna che io non vedrò mai più.

Si quieres olvidarme, dejame…
Se vuoi dimenticarmi, lasciami…
Dijiste la mañana que partí.
Dicesti la mattina che partì.
Tú sabes que te quiero y te querré
Tu sai che ti amo e ti amerò,
y tuyo es el cariño que te di.
e tuo e l’amore che ti ho dato.

A nadie quise tanto como a ti
Non amai tanto nessuno come te
y amante te ofrecí mi corazón.
e amante ti offrii il mio cuore.
Yo sé que para siempre te ha perdido, mi alma,
Io so che per sempre ti ha perso, la mia anima,
ya que todo ha sido sólo una ilusión.
giacchè tutto è stato solo una illusione.

Así me reprochabas, sin saber,
Così mi rimproveravi, senza sapere,
que yo compadecía tu dolor,
che io compativo il tuo dolore,
que cuando me ofreciste tu querer
che quando mi offristi il tuo amore
yo estaba enamorado de otro amor.
io ero innamorato di un altro amore.

¿Comprendes el porqué de mi partir?
Comprendi il perchè dell amia dipartita ?
¿Comprendes mi amargura en el adiós?
Comprendi la mia amarezza nell’addio ?
Acaso con los años me hayas olvidado,
Forse con gli anni mi hai dimenticato,
¡pero nunca yo!
ma io mai !

La versione di Alfredo De Angelis, Carlos Dante, Julio Martel, Qui. Nonchè la splendida e suggestiva versione a due voci Viviana Vigil e Hector Pilatti,  segnalataci dalla nostra amica Lula che ringraziamo, Qui.

ARTICOLI CORRELATI #

7 commenti

  1. Dori ha detto:

    Mi piace pure ammè!

  2. dctango dctango ha detto:

    Ci avrei scommesso !!! Grazie del numero di Roldàn !!!

  3. Dori ha detto:

    De nada! Per un amico..questo e altro!!(spero che nel frattempo non abbia cambiato numero!)
    Dori

  4. dctango dctango ha detto:

    Lo spero anch’io. Ma lo troveremmo lo stesso tramite Monica o Enza…;)

  5. lulamiao ha detto:

    Bellissimo questo vals, mi ha sempre emozionata. Adoro anche la versione che c’era nel film Tango di Saura, cantata a doppia voce (A. Lucero & M. Garcìa Ferrari & J. Larenza)

  6. dctango dctango ha detto:

    Una chicca, grazie Lula, lo cerco subito ! 😉

  7. ecm ha detto:

    Delizioso il testo, originale. Avvolgente e struggente come la musica ch e lo accompagna. Nella versione a due voci è, secondo me , il miglior tango vals tra quelli che conosco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*