Tango: parole di un amore che non torna.

PUBBLICATO IL 9 ottobre 2007

…Y mi pensamiento en tu pensamiento,
así estoy las horas recordándote.
Cigarrillo y mate, mate y cigarrillo,
y una pena grande, por lo que sufrí
y por lo que sufro, cuando me pregunto
dónde están tus besos, que será de mí….

E il mio pensare al tuo pensiero,
passo così le ore ricordandoti.
Sigaretta e mate, mate e sigaretta,
e una gran pena, per quello che ho sofferto,
e per quello che soffro, quando mi domando
dove sono i tuoi baci, e che ne sarà di me…

Cuando se ha querido mucho – Federico Leone y Enrique Dizeo  – 1945
QUI la versione de Los Angeles del tango: Vargas e D’Agostino.

ARTICOLI CORRELATI #

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*