Opplà!

PUBBLICATO IL 27 gennaio 2008

Opplà
ARTICOLI CORRELATI #

15 commenti

  1. dctango dctango ha detto:

    Per me gli ha tirato un calcio sulla “prugna”…. 😆

  2. lucy ha detto:

    fa tanto 6 gennaio…

  3. Alessandro Alessandro ha detto:

    Scusate… ma come si marca questo?!?!

    Con la mano…

    con la coscia…

    o direttamente con il ginocchio?!

  4. lucy ha detto:

    con una strizzata d’occhio, o una smorfia della bocca, o un’alzata di spalla: come a briscola, a tressette.

  5. Alberto Alberto ha detto:

    Ma chi sono, due dei fantastici quattro ?

  6. Chiara Chiara ha detto:

    Non sappiamo come risulta in movimento, questo va ammesso, però non potevo tenere sta foto solo per me! 😆

  7. Alberto Alberto ha detto:

    Brava Chiara, grazie di aver condiviso.

  8. emanueleemanuel emanueleemanuel ha detto:

    Alessandro, questo non si marca, si impara a memoria! (ma perché siamo sempre portati a pensare che chi fa il tango da palcoscenico usi la modalità comunicativa (marcare) che abbiamo imparato noi? con la marca non ce la farebbero a fare queste acrobazie!)

    Questa foto non mi ispira, è semplicemente una brutta posizione, inelegante, non acrobatica, probabilmente inutile, a meno che non sia pessima l’intera coreografia (che però bisogna vedere per giudicare)

    questo sta al tango come i broccoli alla merenda

  9. emanueleemanuel emanueleemanuel ha detto:

    e oggi non è una bella giornata!

  10. Alberto Alberto ha detto:

    Perche vivi a Rimini e sei allergico al gelato?

    ” questo sta al tango come i broccoli alla merenda ”

    l’altro pomeriggio in preda a raptus di fame ho aperto il frigo e mi sono avventato sulla prima cosa pronta a portata di mano, i cavoli lessi, mi ricordo che erano le cinque e mi son detto “santo cielo sto mangiando cavoli a merenda !!!”
    Sai cosa ti dico, un giro nel micronde un pizzico di sale, olio toscano….. erano bbbbuoni!! 🙂 🙂

    La foto mi fa pensare….. che probabilmente deve essere un tipo fuori dal comune se lei per ballare con lui è disposta a subire queste cose …
    Oppure lei è principiante e qualcuno le ha messo in testa che bisogna soffrire per raggiungere la perfezione….
    di che poi? Mha misteri della vita…..

    ps
    Se una ballerina prova a farmi questo, appena riprendo conoscenza, metto la dentiera di Dracula e le stacco la gamba a morsi….

  11. Chiara Chiara ha detto:

    Qualche ballerino da palcoscenico la marca la da, anche per ricordare una coreografia a una compagna un pò smemorata! 🙂
    Sinceramente quasto passaggio, preso a sé, dice poco. Però è divertente! 🙂

    p.s. buoni i cavoli a merenda, con la pidina sfogliata poi…. slurp!

  12. akmeno ha detto:

    Lui le sta cantando “hoppa hoppa cavalluccio” ci scommetto
    ^_____________^

  13. maniacus ha detto:

    certo che non è un bel vedere! ma attenzione una foto così presa al volo, magari non rende giustizia ai due ballerini.
    Comunque il circo equestre nel tango a me non piace

  14. Adriana ha detto:

    Vero.. non abbiamo idea di come potesse risultare in movimento. Ma cielo! intitolerei la foto “cow-tanguera”!!! ^_^

  15. Franco ha detto:

    Di primo acchito sembra la befana sulla scopa..
    ..E’ come quando i giornali mettono delle foto di politici, fermi immagine tratti da filmati.. le facce impegnate in smorfie incredibili, che in realtà tutti noi facciamo, e che occupano lo spazio di un istante.. Vorrei vederla in movimento.. anche se con tutta l’immaginazione faccio fatica a capirla..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*