Tanghetto nuevo

PUBBLICATO IL 9 marzo 2008

Il primo di questo mese di marzo, la formazione dei Tanghetto, ha presentato un nuovo CD: El miedo a la Libertad.

Il nuovo cd dei tanghetto

Il titolo dell’album riprende il titolo di un noto successo mondiale di Erich Fromm, libro da noi uscito col titolo “Fuga dalla libertà“: così dice lo psicologo “L’uomo crede di volere la libertà. In realtà ne ha una grande paura“. Così dicono i Tanghetto: “…tutti noi abbiamo paura di prendere il potere di scelta nelle nostre mani, e lasciamo agli altri il filo delle nostre esistenze. Così facendo nella nostra vita quotidiana ci limitiamo a scegliere fra le poche opzioni che ci lasciano. Non sceglieamo realmente chi ci governa, non scegliamo cosa mangiare o bere, nè che libri leggere nè che musica ascoltare. Queste decisioni di solito sono in altre mani. Questa nostra paura di scegliere ci ha portati ai governi totalitari…che ben conosciamo…

Il fondatore Max Masri, uno degli ultimi allievi del compositore Virgilio Expósito, impegnato nella composizione e nel tocco dei sintetizzatori, è stato come sempre affiancato da Diego S. Velázquez (chitarra) storico componente; ma ci sono  anche Federico Vázquez (bandoneón), Antonio Boyadjian (piano), Chao Xu (violoncello e strumenti etnici a corda) e Daniel Corrado (batteria). Per l’occasione sono stati ospitati anche grandi nomi: il chitarrista Esteban Morgado, Quique Condomí (violino), Gaspar Montecassino (tromba) e Jorge Tibaud (cantrabbasso).

Le sonorità sono inconfondibili: senti un pezzo e sai che sono i Tanghetto! Sulla scia del penultimo CD, anche in questo hanno inserito alcune cover di brani rock e jazz, rielaborati con le sonorità del bandoneon. In questo senso posso segnalare Englishman In New York di Sting, Sweet Dreams di Annie Lennox (Eurhythmics) e la mitica Cantaloupe Island di Herbie Hancock. Adorabili veramente, probabilmente perchè sono divini anche gli originali!

Foto by Gonzalo Ettlin

Per presentare il nuovo lavoro saranno in Tour Europeo in maggio, con due sicure date italiane: il 24 a Carrara e il 29 a Torino. Però sono possibili altre date non ancora comunicate. Nel loro SITO troverete maggiori informazioni sul gruppo, sul tour e su come acquistare il nuovo CD. QUI, potete ascoltare altri assaggi del lavoro. E se qualcuno è interessato a proporre una tappa per il tour può contattare l’organizzazione.

Un caro saluto
Chiara

ARTICOLI CORRELATI #

2 commenti

  1. Gonzalo Ettlin ha detto:

    hola
    estimados amigos
    me parece muy bien que hayan colocado la foto de Tanghetto con mi nombre.
    Soy fotógrafo y tengo mi sitio de fotos
    saludos y exitos

  2. aurorabeli ha detto:

    E’ stato un piacere per noi mostrare la tua foto!
    Se vuoi mandarcene altre, saremmo veramente felici di pubblicarle… sempre citando il tuo nome!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*