Il Buenos Aires Tango all’Auditorium di Roma

PUBBLICATO IL 22 settembre 2014

La milonga nella Cavea

La milonga nella Cavea

Il primo ottobre il tango torna all’Auditorium di Roma. Buenos Aires Tango, il festival che ogni due anni riempie la capitale di un pezzo d’Argentina, in questa edizione, la quinta, mostra tutti i segni della crisi: dura solo cinque giorni, non offre lezioni pomeridiane, ma solo spettacoli a teatro seali. La milonga nella cavea sotto le stelle in compenso torna gratuita. Dalle 22,30 a quasi l’una di note si potrà ballare con la musica del Negro Juan.

Una grande presenza sul palcoscenico degli spettacoli teatrali sarà quella di Leonardo Cuello con la sua Compagnia, un gruppo indipendente di ballerini, indaga le infinite maniere  di portare in scena il tango. Sotto i titoli di Collección Tango 1 e 2 ottobre, Sala Petrassi) e Infinito Tango ( Prima assoluta4 e 5 ottobre, Sala Petrassi) sono riunite varie opere brevi appartenenti al repertorio della compagnia che da anni sonda con grande creatività le possibilità espressive della musica nata sul Río de la Plata 

In cartellone anche lo stile interpretativo unico di Dolores Solá, una tra le artiste più interessanti della scena argentina, la cui voce ci trascinerà nei cabaret, nei bar e negli angoli più reconditi di Buenos Aires sorprendendoci con un repertorio composto da brani straordinari ma poco noti dei grandi poeti del tango criollo: Gardel, Corsini e Magaldi. (3 ottobre, Sala Petrassi)

Buenos Aires Tango
Dal 1 al 5 ottobre 2014
Auditorium Parco della Musica
viale de Coubertin (stadio Flaminio) – Roma
Info 06-80241281  – www.auditorium.com

ARTICOLI CORRELATI #

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*