Italia e Argentina

unite dal tango

PUBBLICATO IL 16 aprile 2019

Il tango è figlio in parte di quella sensibilità, della canzonetta napoletana così come di uno slang costruito tra lo spagnolo e l’italiano, il lunfardo, ma il suo interesse in Italia non è mai stato così vivo come negli ultimi 15 anni. Interesse che è prevalentemente rivolto al ballo, ma sempre più spesso anche dalla passione per gli aspetti musicali e poetici del tango. [...]
TANGO NEWS #

Los Protagonistas

Mosta fotografica e photo book

di Redazione / 11 aprile 2019
Mostra fotografica, reportage sul fenomeno del tango argentino, svolto nel novembre 2018 in Buenos Aires. Nella pubblicazione “Recurso tango” i ritratti de i “Los Protagonistas” prendono vita inseriti fra le immagini del contesto in cui agiscono [...]

“38-43 ricordi ed emozioni di tango”

al Teatro Ordigno di Vada

di Redazione / 10 aprile 2019
Commedia raccontata, ballata e cantata al teatro Ordigno di Vada venerdì 12 aprile alle ore 21.15 [...]

Faitango ringrazia…

i partecipanti del Primo Concorso Nazionale di Fotografia del Tango

di Redazione / 5 aprile 2019
Si è conclusa positivamente l'esperienza del Primo concorso nazionale FAItango di fotografia del Tango promosso da Faitango Federazione e da Famiglia Margini. Il progetto, destinato alla promozione della cultura del Tango, si poneva l'obiettivo di cogliere l’ampiezza dei valori storici e sociali del Tango attraverso la fotografia. Numerose le iscrizioni che ci sono pervenute e da cui sono state selezionate le 40 opere fotografiche finaliste esposte dal 3 al 10 marzo nella particolare cornice della Fabbrica del Vapore a Milano e che saranno disponibili a coloro che lo richiederanno per la creazione di una mostra itinerante. [...]

Acquarelli di Tango

Intervista a Giulio Pompei

di Redazione / 2 aprile 2019
Raccontare il tango tramite immagini si può. L’illustratore Giulio Pompei ha prodotto alcuni lavori ad acquerello che, ispirandosi a quello che avviene tipicamente in una serata in milonga, descrivono il mondo del tango in chiave umoristica e non. [...]

Tango, baby, tango.

Il resto è martirio

di Anna Mio / 29 marzo 2019
Storieditango ci trasporta con la sua nuova storia nel mondo del Tango di Berlino [...]

Il Tango per la Vita

Miloga solidale a sostegno della UILDM (Unione Italiana Lotta Distrofia Muscolare)

di Redazione / 26 marzo 2019
Il tango per la vita si terrà il 30 marzo dalle 21.00 alle 02.30 al Centrum Sete Sóis Sete Luas, sul viale Piaggio a Pontedera, milonga solidaria a sostegno della UILDM (Unione Italiana Lotta Distrofia Muscolare) [...]

Il lato oscuro del tango

....e nei tangueros

di Maria Caruso / 19 marzo 2019
Nel tango e in ogni tanguero/a, come nella vita, c’è potenzialmente un lato chiaro e un lato oscuro. In tutti i tangueros esistono entrambi i lati, a mio parere, come fossimo una gigantesca luna di cui vediamo sempre una delle due facce e mai l’altra o entrambe contemporaneamente, ma di cui sappiamo comunque l'esitenza. [...]

Despedida

di Stefano Magni

di Redazione / 13 marzo 2019
Lui di origine argentine è un famosissimo ballerino di tango, capace quanto è egocentrico, anticonformista e presuntuoso. Lei la sua partner, innamorata del ballerino e del suo animo ribelle accetta di vivere una relazione complicata perdonando i suoi tradimenti e il suo non volersi impegnare fino in fondo [...]

Ti ho amato tre volte, dimenticato due

Seconda parte

di Anna Mio / 8 marzo 2019
Incontrarsi, lasciarsi, ritrovarsi... esiste un punto oltre il quale è troppo tardi? Il bene e il male di un amore tanguero: seconda parte, raccontata da lui. [...]

Intervista a Gustavo Negrotto y M. Laura Collavini

di Maura Comotti

di Redazione / 4 marzo 2019
La sua musicalità è molto chiara; lavorare gli elementi della composizione dal canyengue e poi spostarli su orchestre più nuove è una scelta eccellente. Si potrebbe dire che il canyengue "apre le orecchie", o addestra le percezioni. Il canyengue ti dà l'opportunità di usare differenti relazioni con il pavimento e di lavorare un movimento molto particolare. Relazioni che sono proprie di questo stile ma che, allo stesso tempo, contribuiranno e arricchiranno altri stili. [...]
SCRIVONO PER NOI #
Una cosa è certa ci sono due modi di ballare il tango, o lo si fa superficialmente o si va in profondità o addirittura verso il cielo, verso l’infinito! Ecco forse il tango è una cosa che riguarda lo spirito non solo il corpo, l’anima non solo il fisico.
Il tango comporta piccole scelte. Dire di sì ha un peso. Dire di no ha un peso. Storieditango entra nella mente di una ballerina di fronte a una proposta di invito non proprio gradita.

Vita di un Tango Dj

Intervista a Max Stasi

di Redazione / 17 dicembre 2018
Nella vita, come nel Tango amo la varietà e detesto le espressioni monocordi. Il Tango non può essere solo tristezza oppure un continuo di ritmo sparato ad alto volume. Ci sono brani tristi, allegri, divertenti, romantici, arrabbiati, nervosi, drammatici, noiosi e gioiosi, lenti e veloci. Così come la nostra giornata è piena di sensazioni ed emozioni di ogni tipo che si susseguono e che lottano fra di loro, così cerco di “raccontare” un Tango che sia metafora della ricchezza della nostra vita emotiva.
Per me è importante tutto ciò che non si può scrivere in uno spartito o trasformare in parole. Il tango è quello lì!

Il Tango argentino Danza della Relazione

Itinerario per un percorso di consapevolezza

di Redazione / 21 novembre 2018
Dal punto di vista fisiologico è stato dimostrato che ascoltare un brano di tango “accende” l’intero cervello e attiva il circuito dopaminergico della ricompensa. Anche se le parole di un tango sono spesso struggenti, il senso di tristezza o nostalgia che deriva dalla sua fruizione artistica può generare piacere, derivante dall’espressione, condivisione e contenimento di tali sentimenti. Dal punto di vista emotivo l’esperienza è individuale, ma in generale si toccano i tasti della responsabilità, del proteggere e sentirsi protetti, affidare e affidarsi.

Tango e Danza Movimento Terapia

Intervista ad Angela Nicotra

di Redazione / 29 ottobre 2018
Intervista ad Angela Nicotra, autrice di "In contatto con la realtà. Tango e Danza Movimento Terapia. Conversazioni con il Maestro Rodolfo Dinzel". Angela Nicotra, danzaterapeuta a Berlino, individua e analizza in questo volume le relazioni tra il Tango e la Danza Movimento Terapia, DMT, offrendo strumenti teorici e pratici volti ad arricchire l’efficacia terapeutica di entrambe le discipline
Massimo Di Marco, giornalista senior, è entrato nel mondo del tango, ballato e scritto, nel 1996. Ha pubblicato 5 libri (4 sono su Amazon) e, con la MInimal Flores, " Scintille di tango", un recital di poesia e musica. Su YouTube il dvd con una poesia in italiano e castellano dedicata a Carlos Gavito (“Eduardito”) ha avuto oltre 4000 visualizzazioni. Il suo blog "tangocaffe.it" è una tangoteca con molte narrazioni

Due vite un tango

Romanzo di Giuseppe Baccaro

di Redazione / 17 settembre 2018
Due vite un tango, romanzo di Giuseppe Baccaro, scultore ligneo e grande appassionato di tango argentino

Te le ricordi le nostre Milongas?

La ballerina con cui si fa la prima tanda non si scorda mai

di Maria Caruso / 27 agosto 2018
<< Sara, te le ricordi le nostre milongas di quando eravamo ragazze?>> Si, quando abbiamo incontrato il tanguero più bello e bravo quando ancora noi eravamo delle principianti, quella di Viareggio, dove andavamo spesso. Fu proprio una milonga speciale, non tanto per le emozioni provate ma perché l’avevamo conosciuto.

L’eredità

Il brano di Alessandra Demichelis

di Redazione / 16 agosto 2018
L'eredità. Il brano, secondo classificato al Concorso letterario di Attimi di Tango
EVENTI DI OGGI #

AGENDA

Milongueando Accademia di Tango Argentino dal 2002
Biella - Micromilonga e Aperitango di Opificiodellarte a Biella
Royal dance club spezia di Dania Teodori
Pianazze - Milonga Royal
Che bailarin s.s.d.a.r.l.
Milano - La notte di Auslaender
Associazione di Promozione Sociale Luna Rossa - Milonga La Cueva -
San Giuliano Milanese (mi) - Alla Cueva con la Maestra e tango dj Silvana Vesa