Tita Merello in versione Betty Boop

PUBBLICATO IL 24 luglio 2007

Non c’è verso, oggi non mi riesce di postare i video!

Peccato, perchè questo è molto divertente, è una rivisitazione di una canzone interpretata da Tita Merello con un video fatto di immagini sue e di un cartone animato di Betty Boop.

Come dicevo, oggi sono di umore molto buono ed attivo, e quindi questa canzone rispecchia un pò quest’energia provocata da…. (siete troppo curiosi! non ve lo dico!).

Da quando sono entrata nel mondo del tango mi sono chiesta quale sia il ruolo della donna in questo meraviglioso ballo. C’era chi mi diceva di tutto: la donna deve essere seguidora e passiva, come cera nelle mani dell’uomo, e chi identificava il ruolo della donna in un essere più attivo tra le braccia dell’uomo.

Con il tempo mi sono accorta di due cose. La prima è che nel tango c’è spazio per tutti. La seconda è che ognuno traova la sua strada ed il suo modo di ballare.

Il mio l’ho trovato in un piacere nel ballare in tanti modi diversi, a seconda del ballerino che trovo. A volte mi abbandono, altre volte mantengo un ruolo più attivo, altre volte ancora mi prendo i miei spazi, sempre nel rispetto del dialogo con il ballerino.

E voi, come ballate? E’ una domanda rivolta sia agli uomini che alle donne. Agli uomini è rivolta ovviamente nel senso di sapere che tipologia di abbraccio e di relazione con la donna preferiscono……

ARTICOLI CORRELATI #

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*