Il tormentone dell’estate

PUBBLICATO IL 5 agosto 2007

Non posso non dedicare un post a quello che diventerà il tormentone dell’estate. Ho provato a resistere, ma non ci riesco.

Non parliamo proprio di tango, ma pur sempre di “musica” e comunque di un successo che impazza da 25 anni e dopo questo rinfresco, resterà a tormentarci per altri 25!
Il brano è il mitico GiocaJouer di Claudio Cecchetto. Potremmo dire, senza voler offendere nessuno, che si tratta di un evergreen, un pò come i tanghi che amiamo tanto.

Claudio Cecchetto, per i 25 anni della sua creatura, ha registrato una nuova versione mixata: la musica è stata completamente risuonata con i nuovi strumenti, ma la voce della guida è quella di Cecchetto, campionata dagli anni 80. Ne sono state fatte versioni  in 5 lingue (inglese, francese, spagnolo, tedesco e cinese).
Il tutto è accompagnato da un simpaticissimo video girato in 40 diverse località dell’Europa, in America, in Africa, in India e in Cina. Si va dalla Grande Muraglia cinese alle piramidi egiziane, dalla torre di Pisa al Taj Mahal. Un giro del mondo in tre minuti, La canzone è stata realizzata anche in altre 5 lingue (inglese, francese, spagnolo, tedesco e cinese).

Ecco il video

E per i più curiosi cliccando QUI potete vedere lo stesso video, ma in lingua spagnola (guida Juan Ramon Galindo). Uno spasso!

… Quando l’effimero diventa reale!

🙂
Un caro saluto
Chiara

ARTICOLI CORRELATI #

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*