I Tanghi che mi piacciono: Barrio de Tango

PUBBLICATO IL 1 ottobre 2007

Barrio de Tango
Tango 1942
Letra: Homero Manzi
Música: Aníbal Troilo

bdt.JPG

Un pedazo de barrio, allá en Pompeya,
Un pezzo di quartiere, laggiù a Pompeya,
durmiéndose al costado del terraplén;
addormentato accanto al terrapieno;
un farol balanceando en la barrera
un faro che dondola alla barriera
y el misterio de adiós que siembra el tren…
e il mistero di addii che semina il treno…
Un ladrido de perro a la luna,
Un latrare di cani alla luna,
el amor escondido en un portón
l’amore nascosto in un portone
y los sapos redoblando en la laguna
e le rane che rintoccano nella laguna
y a lo lejos, la voz del bandoneón…
da lontano la voce del bandoneòn…

Barrio de tango, luna y misterio;
Quartiere di tango, luna e mistero;
calles lejanas, ¿dónde andarán?
strade lontane, come saranno ?
Viejos amigos que hoy ni recuerdo,
Vecchi amici che oggi neppure ricordo,
¿qué se habrán hecho, dónde estarán?
che ne sarà, dove saranno ?
Barrio de tango, ¿qué fue de aquella
Quartiere di tango, che fu di lei,
Juana, la rubia que tanto amé?
Juana, la bionda, che ho amato tanto.
¿Sabrá que sufro pensando ella
Saprà che soffro pensando a lei,
desde la tarde que la dejé?
dalla sera che l’ho lasciata !
¡Barrio de tango,luna y misterio,
Quartiere di tango, luna e mistero,
desde el recuerdo te vuelvo a ver!
dal ricordo torno a vederti!

Un coro de silbidos, allá en la esquina,
Un coro di fischi lì all’angolo,
y el codillo llenando el almacén;
e il gioco a carte nel retrobottega;
y el dolor de la pálida vecina
ed il dolore della vicina pallida
que nunca salió a mirar el tren…
che non è mai venuta a guardare il treno.
Así evoco tus noches, barrio de tango,
Così richiamo le tue notti, quartiere tango,
con las chatas entrando al corralón,
con i carri che entrano in deposito
y la luna chapaleando sobre el fango
e la luna che sguazza nel fango
y a lo lejos, la voz del bandoneón…
e lontano la voce del bandoneòn.

Qui la versione di Anibal Troilo con Nelly Vazquez; Qui quella di Anibal Troilo con Roberto Goyeneche; sempre Troilo ma con Fiorentino, Qui; poi Miguèl Calò con Jorge Jortiz Qui; Angel D’Agostino e Angel Vargas Qui; ed infine non potevano mancare gli Otros Aires, Qui e la versione cantata da Adriana Varela Qui, segnalataci dalla nostra amica Lulamiao.

ARTICOLI CORRELATI #

13 commenti

  1. dctango dctango ha detto:

    Mi sento di dedicare questo pezzo ai miei amici – ma soprattutto alle amiche – di Reggio Emilia del “Barrio de Tango” che rallegrano le mie domeniche tanguere alla pratica delle 17.00, a cui vado sempre molto volentieri, anche se distante da casa mia. Un ambiente accogliente e cordiale, complimenti.
    Niky

  2. lulamiao ha detto:

    ti manca la versione di Adriana Varela? 😉

  3. dctango dctango ha detto:

    Giusto !!! Ma sapessi quante versioni dei vari pezzi che traduco scopro dopo averli pubblicati, è difficile ricordarsele tutte !!!
    Grazie della segnalazione. 😉

  4. dctango dctango ha detto:

    Mica l’ho trovata la versione della Varela….Sara’ per un altro tango. 🙂

  5. lulamiao ha detto:

    ma come, è sull’unico cd che ho comprato della Varela “Corazones perversos” (del 1994)

  6. dctango dctango ha detto:

    So dell’esistenza del brano, ma non trovo il link per farlo ascoltare….

  7. lulamiao ha detto:

    urgh!!! e io il cd l’ho lasciato a Palermo…. ora vedo se l’ho copiato da qualche parte e te lo giro.

  8. dctango dctango ha detto:

    IO ce le ho quasi tutte le canzoni della Varela – cmq ti ringrazio lo stesso – il fatto e’ che ancora non possiamo fare dei link agli mp3 sul nostro blog. Penso che in futuro faremo qualcosa per poter mettere su la nostra musica, naturalmente non scaricabile….

  9. lulamiao ha detto:

    io l’ho trovato…. quando vuoi…. 😉

  10. dctango dctango ha detto:

    Trovato il link ??? 🙂

  11. dctango dctango ha detto:

    Se puoi caricarlo su esnips.com…. allora lo linko altirmenti ci pesno io, grazie Lula, sei un tesoro. Niky 🙂

  12. dctango dctango ha detto:

    Lula, sei un angelo…
    La metto subito su, grazie.
    Niky

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*