¿Que mas es la vida? OT

PUBBLICATO IL 7 ottobre 2007

 ¿QUE MAS ES LA VIDA?
Ebbene, la vita è rischio, è dolore, è amore, è apprendimento, è un miscuglio di trionfi e di disfatte. E’, inoltre, piacere, esplorazione, costante scoperta ed introspezione. Allo stesso modo la vita è speranza, solidarietà, accettazione, dispensazione, sacrificio, fede; è un cofanetto di sorprese. Non c’è chi non possa opinare sulla vita. Che è come un libro che scriviamo con lettere maiuscole e minuscole, buona e cattiva ortografia, accusando, aggiungendo e rifornendolo passo dopo passo; con pause per riprendere vigore e aggiungere un altro capitolo. Però, non c’è alcuna pagina in bianco. La vita non è mai carente di cambiamenti e anche se l’individuo desidera, come lo struzzo, mettere la testa in un buco, con la pretesa di essere cieco di fronte a quel che succede intorno a se, siamo come una grande catena, dove ogni anello (si chiami formica, leone, vento, mare, terra, albero, rosa, fuoco o uomo) non importa in che parte del mondo si incontri, influenza il resto. Per questo siamo interdipendenti nella grande catena della vita.

ARTICOLI CORRELATI #

11 commenti

  1. dctango dctango ha detto:

    E mi sparo questo Off Topic !!!
    Faiblog = Tango Argentino a 360° 😉

  2. aurorabeli ha detto:

    Bellissimo argomento, Nick, e non lo ritengo per nulla off topic.
    Qualche giorno fa ho letto in una pagina introduttiva di un sito di tango (non mi ricordo più qual’è!!!) una frase bellissima: come la lucertola sta al coccodrillo, così il tango sta alla vita…
    Aggiungo io: siamo persone con le nostre curiosità, i nostri interessi.
    Che vita sarebbe la nostra se non portassimo questo nostro modo di vivere a 360° in tutto quello che facciamo?
    Sai che barba?

  3. dctango dctango ha detto:

    Vero Auri: proprio stamane stavo pensando che in fondo per me questo argomento non è affatto un off topic perchè il continuo fluire di energia tra i tanti corpi che si avvinghiano, ascoltano, sognano, e che ballano, è vita !
    Altrimenti si diventa monotematici e noiosi….
    Niky

  4. dctango dctango ha detto:

    Cos’è la ronda se non una grande catena …. di vite ???
    Oggi mi sento “filosofico” 😀

  5. aurorabeli ha detto:

    🙂

  6. Chiara Chiara ha detto:

    Come la lucertola è il riassunto di un coccodrillo, così il tango è il riassunto della vita (Paolo Conte). Così dicono 🙂
    Chiara

  7. lucy ha detto:

    aurora: sai che barba non portare nel tango la nostra vita o viceversa?
    sai che barba mettere il tango nel resto della nostra vita dove già entra ed esce a tutte le ore per la porta principale? sai che barba per tutti quelli che non hanno a che fare col tango e sono cmq persone meritevoli della nostra attenzione? sai che barba per tutti quelli che il tango non…? e che pericolo se qualcuno non ci ridimensiona e ci ricorda che è una parte importante, ma pur sempre una parte della nostra vita? che ci ricorda che il tango non è la vita? e neanche il suo riassunto. mi rifiuto di stravedere, anche se il tango mi assorbe un sacco e smpre di più. io gli occhi li voglio chiudere quando ballo, ma poi li tengo ben aperti: e non voglio portare il tango dappertutto. il contrario, cioè me stessa nel tango, è probabile, forse inevitabile e anche bello (oppure brutto).
    lucy

  8. Chiara Chiara ha detto:

    Che nella nostra vita abbiamo scelto di portare il tango è scontato. Non saremmo qui a leggere queste righe.
    Che nel tango portiamo la nostra vita è naturale.
    Che attraverso il tango riusciamo a vedere la nostra vita … è più difficile, ma dopo un pò ci si può arrivare: il tango ci può far capire tante cose di noi, del nostro rapporto con gli altri, tangueros o non, dei nostri corsi e ricorsi storici…
    E per dirla alla Marzullo:
    la vita è un tango e i tanghi aiutano a viverla meglio!
    😀

  9. dctango dctango ha detto:

    Basta non scambiare il tango con il tanga !!! (Niky) 😀

  10. lucy ha detto:

    ti è già successo, eh niky?

    frammenti per dc

    di pallor mi tingo
    se una fanciulla
    ballando un tango
    mi dice “tanga
    non tengo…”
    o “giù le mani tenga…
    non tengo tanga quando
    ballo il tango”

  11. dctango dctango ha detto:

    ahahahahah 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*