Trotta e tanga cavallino!

PUBBLICATO IL 25 dicembre 2007

Domenica 25 dicembre del 1927 il cavallo Lunatico, montato dal fantino Pulpo, vinse la sua ultima gara importante, quando nessuno se lo aspettava più. Per chi non lo sapesse Lunatico era uno dei cavalli della scuderia di Carlos Gardel, ma non un cavallo qualsiasi, bensì il suo preferito. Se volete conoscere la storia di questo cavallo famoso, QUI trovate tutte le notizie: dal nome dei suoi genitori, a quanto costò ai  proprietari, quanto li fece guadagnare, quali furono i suoi fantini e i suoi discendenti…

Per la cronaca diremo che i Gotan Project (QUI), hanno dedicato il loro ultimo CD, Lunatico appunto, proprio a Gardel e alla sua passione per i cavalli. Nel brano che dà il titolo al CD, si possono sentire campionate proprio le voci di un presunto speaker che presenta il cavallo a una corsa … e in sottofondo si sente il cloppete cloppete del galoppo (QUI un assaggino del brano).

Il binomio cavalli e tango non era comunque così insolito. Erano grandi appassionati e proprietari di cavalli anche José Razzano, Agustín Magaldi, Alberto Gómez, Hugo Del Carril, per nominarne solo alcuni. E la cosa non deve stupire. Siamo pur sempre in Argentina, tierra de gauchos … e un gaucho senza cavallo non può certo dirsi tale; dunque l’interesse per questi animali, oltre a dare prestigio e, perchè no denaro, era anche una passione respirata nell’aria sin dalla nascita.

E i purosangue argentini sono veramente splendidi. Ricordo di averne visti di superbi in occasione della Polo Cup on the Beach che si tiene da qualche anno a questa parte a Rimini ogni aprile/maggo (Lucy non ti dico i fantini … ma a te ste cose non interessano … vero? 🙂 )

Gaucho Argentino

Molti tanghi cantati da Gardel e non, hanno per tema il mondo dei cavalli e delle corse. Il più famoso di tutti è forse Por una cabeza (QUI), ma non dimentichiamo El Moro (QUI) e El Pangaré (QUI), scritti con Razzano, oppure El Caballo del Pueblo (QUI) (ovviamente Lunatico), brano cantato nell’omonimo film del 1935.
E anche i tanghi hanno ispirato nomi per i cavalli. Ne è un esempio Mala entraña, titolo di un tango di Celedonio Flores, che diede il nome alla puledra, figlia di Lunatico!

Come sempre un piccolo accenno, qualche curiosità, su questo vasto mare che è il tango.
Ah! Buon Natale!

Un caro saluto
Chiara

ARTICOLI CORRELATI #

19 commenti

  1. Mario Cambiaghi ha detto:

    Non ho idea di dove postare questa informazione, che ritengo vi interessi.
    Irritualmente, la metto qua sull’ippica… 😉
    Anche se, ahinoi, E’ TUTTO VERO!!!

    Una cara humortanguera di Istambul ci ha scritto oggi sul Sito (inoltro più sotto, con le sue traduzioni fra parentesi) che siete stati bloccati dalla Giustizia di Turchia. ;-(
    Che pure appartiene, grazie a Kemal Ataturk, al nòvero dei Paesi islamici “quasi democratici”.

    Avete mangiato bacon e salsicce a colazione in una moschèa?
    I tanga closed-up sono ritenuti blasfemi?
    Avete aperto una milonga curda?
    Avete organizzato corsi di vals armeno?
    O forse vi ritengono più integralisti di Al Qaeda???? ;-))
    Insomma: che diavolo avete combinato?????? ;-))))))))))))))

    Io ogni caso, vi giunga la nostra solidarietà…

    ———————————————————-

    To: tangoturk@yahoogroups.com
    From: “Aydogan (El Encuentro)”
    Date:Thu, 20 Dec 2007 00:05:44 +0200
    Subject:[tangoturk] Mahkeme karari ile yasaklanmis tango sitesi (il sito bloccato con la decisione tribunale)

    Arkadaslar (Amici),
    Sanirim gecenin bu saatinde ruya goruyorum.. Asagidaki siteye girmeye calistigimda mahkeme karari ile engellendigi yaziyor. Anlamis degilim.
    Bilgisi olan var mi ? (Credo che ora, in piena notte sto sognando.. Quando ho cercato di entare nel sito seguente, é scritto che il sito é bloccato con l’ordinanza ingiunzione. Non ho capito niente. C’é qualcuno che sappia qualcosa su questo? )

    Iyi bayramlar(buone feste)
    Aydogan

    http://faitango. wordpress. com/

    ******

    Ora riesco vedere la pagina. Ecco esce quest’avviso:

    Bu siteye eriþim mahkeme kararýyla engellenmiþtir. T.C. Fatih 2.Asliye Hukuk Mahkemesi 2007/195 Nolu Kararý gereði bu siteye eriþim engellenmiþtir.

    Access to this site has been suspended in accordance with decision no: 2007/195 of T.C. Fatih 2.Civil Court of First Instance.

    (….omissis….)
    Besos
    Funda

  2. dctango dctango ha detto:

    Mammaliturchiii !!!

  3. El Secretario ha detto:

    “… e un gaucho senza cavallo non può certo dirsi tale”
    vero…che cos’è mai un gaucho senza cavallo ? è come un architetto senz’arco…un ingegnere senza ingegno…un pilota senza pila…un ragioniere senza ragione…una cascata senza casco…una foresta senza foro… boh boh boh boh boh
    😀

  4. Dori ha detto:

    “… e un gaucho senza cavallo non può certo dirsi tale”
    ..e un autista senza auto..e un fotografo senza foto..e un postino senza posta..
    😉

  5. dctango dctango ha detto:

    Ciao Dori hai visto che casino con li turchi ??? Non è per caso che sia stato qualche mio “Vedo Tanga” che li ha impermalositi ??? Ma non sono mai andato su siti islamici….che strano…

  6. Dori ha detto:

    Ocho!( è milanese, non ispanico)alla mutanda!!!!
    Grande, l’effetto “quasi democrazia”!!
    🙂

  7. dctango dctango ha detto:

    In effetti tutto siamo tranne che pornografici. Finora le gioie sono state abbondantemente coperte da veli !!!Forse qualche tetta…
    O si saranno offesi per la “mirada” ? Mah valli a capire…

  8. Dori ha detto:

    Non so quanto ci sia da capire…l’oscurantismo è oscurantismo!!!
    Proverbio:
    Chi non ci vuole..non ci merita!!
    🙂

  9. dctango dctango ha detto:

    Giusto Dori.
    TI ho mandato un msg su charlemos per giovedì !

  10. lucy ha detto:

    sono una ex amazzone e anche se non “monto” più regolarmente, me la cavicchio abbastanza.
    il binomio tango e cavalli=argentina. nei miei (nostri) sogni c’è una pensione fatta di sei mesi di argentina tra il tango e i palomini della pampa.
    i fantini, che di solito sono piccolini, non li guardo. ma i cavalli sì e ci sbavo. i cavalieri sono quelli dell’equitazione, i fantini quelli dell’ippica: i cavalieri sono talvolta dei bo…..dei bei ragazzi! e hanno classe ed eleganza come nel tango: si vede la differenza anche in sella, nel modo di portare il cavallo. mi fermo perchè l’argomento per me è hot.

  11. Chiara Chiara ha detto:

    Pure amazzone!!!!
    Beh! Allora non dovevo dire “fantini” perchè non erano certo piccoli! 😉
    Comunque nella foto ho cercato di riprodurre il genere … non so se ho reso l’idea? 😉
    Ohi que calor!
    🙂
    😀
    🙂

  12. lucy ha detto:

    i gauchos sono bbbbb… pure giù da cavallo, alla faccia del detto popolare! pure orizzontali, pure… muchissimo calor!

  13. Chiara Chiara ha detto:

    Beh però non generalizziamo! C’è pure roba inguardabile!
    Capisci ammè! 😉
    🙂

  14. lucy ha detto:

    i gauchos da copertina, of course! non sono ancora, per quanto suora, madre qualchecosa dei sospiri gaudiosi che abbraccia tutti nel suo fraterno amore!
    i vecchi e laidi li lasserei altrui!

  15. motogio ha detto:

    in una vita precedente, quando ero Tartaro (non quello che si forma alla base dei denti, gnurant!)
    vivevo praticamente a cavallo. Facevo tutto (tutto!) a cavallo.

    Cambio di scena. Nel perugino si può ascoltare questo colloquio:
    prima frase – Me fa mele ‘ndente
    risposta – Allora tocca cavallo! 😀

    Besos

    ps. ciao Lucy saluti da Giò

  16. DirettoreTango ha detto:

    Alla cortese att.ne del moderatore di FaiTango…..

    Ieri sera siamo partiti in 4 da Montecatini per il seguente annuncio:

    Milonga del Porto Mercoledi” 26 Dicembre festeggia il Santo Stefano alla Milonga del Porto.
    dalle ore 18.30 in poi……..(ma si….. facciamo dopo mezzanotte…)selezione musicale a cura di Sandro.
    buffet all” interno del teatro.
    Informazioni , prezzi e cartina stradale all” interno del sito : teatrodelporto.it

    Adesso pero’ vorrei segnalare alcune cose:

    che il posto non ci sembra molto adatto per una milonga per vari motivi. Il primo è la mancanza di illuminazione decente che possa almeno permettere di vedere dove metti i piedi, per non parlare poi della pericolosità dell’ambiente visto che c’è un dislivello tra le due piste da ballo di circa 1 metro (anche +) non minimamente segnalato. Quindi mentre sei li che cerchi di ballare nel buio… ti ritrovi sui bordi di due megascalini che se quello davanti a te sta facendo il suo minishow ti costringe a gettarti di sotto sperando di non romperti una gamba….

    Per non parlare poi della selezione musicale suonata dal DJ Sandro… sarebbe forse meglio specificare che tipo di serata volete proporre negli annunci, visto che pezzi di tango argentino vero ce ne sono stati forse 3 o 4 in tutta la serata (per non parlare degli intermezzi ogni 3 tanghi). Il resto una selezione di musiche remixate che non avevano la minima collocazione nel contesto milonghero, alcune forse più adatte ad un funerale. Purtroppo il nostro rammarico è che di veri artisti in tutta la sala ce ne erano due o tre al massimo, tutto il resto erano una serie di mezze cartucce (tra i quali mi posiziono anche io) che non sono minimamente in grado di potersi permettere interpretazione su pezzi difficili o variazioni di chachacha ballate a tango.

    Si è molto criticato chi fa baciatango, salsatango, chachachatango, anche se la serata era stata proposta in maniera corretta…. ma purtroppo quella di ieri sera è stata la peggiore delle “spacciata per milonga” che abbiamo mai visto…

    Scusate il mio sfogo, ma mi sentivo in dovere di segnalare la cosa, così magari la prossima volta vedrò l’annuncio della milonga del porto con le dovute avvertenze….

    saluti e buone feste a tutti.
    DirettoreTango

  17. dctango dctango ha detto:

    In attesa che chi di dovere ti risponda, caro Direttore, sappi che ci dispiace molto quello che ti è accaduto, anche se, come immagini, noi non possiamo prevedere l’andamento delle serate. Credo sia giusto che chi fruisce di questo prezioso mezzo che è FAItango eventi segnali eventuali inottemperanze da parte di chi organizza le serate.
    Buoni Tanghi (almeno i prossimi).

  18. Chiara Chiara ha detto:

    Prima l’intervento di Mario, poi quello di Direttoretango. Per quanto interessanti entrambi, seppur per diverse ragioni, scatenano in me una domanda: “ma che ha questo post che attira i commenti OT?”.
    Ci son pur sempre le pagine Charlemos e ContactUS per farlo!
    Baci

  19. dctango dctango ha detto:

    Secondo me perchè la gente che utilizza poco il nostro blog si trova disorientata e scrive dove gli capita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*