Mundo gaucho

PUBBLICATO IL 3 marzo 2008

Cuasi anochecido, cerquita ‘e mi rancho,
cuando con mis penas conversaba a solas,
sentí aquel ruidaje como de pezuñas
y el grito campero de “¡Hopa!…¡Hopa!… ¡Hopa!…”

Sul calar della sera, vicina alla mia cena.
quando conversavo senza compagnia con le mie pene,
sentì quel rumore come di zoccoli
e il grido campero di “Hopa…Hopa….Hopa!”

Hopa hopa hopa – Roberto Fugazot y José Alonso y Trelles – Canción criolla
QUI cantata da Gardel nel 1927

ARTICOLI CORRELATI #

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*