Festa della tanguera

PUBBLICATO IL 8 marzo 2008

8 Marzo - Festa della tanguera
Auguri a tutte le donne del blog. Un omaggio floreale che non vi sporcherà casa
e uno musicale: Mimosa QUI nella versione di Canaro!
😉

Lo staf di FAIblog

ARTICOLI CORRELATI #

16 commenti

  1. Alberto Alberto ha detto:

    Auguri a tutte le ballerine !

  2. maniacus ha detto:

    auguri a tutte

  3. Franco ha detto:

    AUGURI AUGURI AUGURI 😀

  4. akmeno ha detto:

    Auguri, che qualcuno vi festeggi stasera in milonga!

  5. Niky ha detto:

    Dico solo una cosa: “Sinìte Tangueras ad me Venire….” A buon intenditor… 😀

  6. emanuele emanuele ha detto:

    Dandi auguri a dudde le donne

    (e scusade, ba sono allergico al polline della bibosa: bi si chiude il naso…)

  7. Chiara Chiara ha detto:

    Grazie a tutti per gli auguri. Meno male che sto giorno passa presto (non mi piace l’odore della mimosa!).
    Per il divertimento, stasera non mancheranno le tande in cui inviteremo noi. E come sempre, in queste occasioni, la pista sarà super affollata! Tutti a ballare!!!
    😀

  8. Niky ha detto:

    W le donne ed in particolare le ballerine…
    Lo sappiamo CHIARA che sei innocente e pura…

  9. Alberto Alberto ha detto:

    Hoi Chiara non la sapevo sta cosa che l’ 8 marzo invitano le donne, è una prassi locale o nelle milonge in genere?

    Io purtroppo ho lavorato (gratis) ieri sera, ho fatto il service ad uno spettacolo, e dire che vicino casa avevo una milonga coi fiocchi… mi sono morso le mani tutta la serata, mannaggia a me e quando avevo detto di si….

  10. Chiara Chiara ha detto:

    No Alberto, non è un’usanza, nè locale nè planetaria. Ogni tanto, in qualche milonga italiana (non credo portena), in occasioni speciali, si fa una tanda, solo una, in cui a invitare sono le signore! Anche ieri sera ne abbiamo fatta una in onore della festa dell’8 marzo. Generalmente nella tanda in cui invitano le donne la pista, come d’incanto, si fa piena piena e vedere sedie e tavoli vuoti è un vero incanto!
    La cosa che mi perplime sono quelle signore che si lamentano perchè ballano poco e le vedi sedute anche in queste occasioni!
    Vabbè! La donna è mobil…qual piuma al vento…
    🙂

  11. Niky ha detto:

    Pure io ho proposto tande rosa nelle mie serate e confermo quanto detto da Chiara: alcune c’hanno proprio un blocco psicologico ad invitare.

  12. doribaby doribaby ha detto:

    Sinceramente a me questa storia delle tande rosa non piace fino in fondo.Se ho voglia di ballare con un varon..lo miro!Se il varon in questione è anche mio amico non ho alcun problema a chiedergli di farmi ballare.
    Ma la tanda rosa come..contentino UNA (!) volta all’anno…no grazie!!!:-)))

  13. Niky ha detto:

    Infatti io ho deciso di adottarlo per tutto l’anno !!! :)))))))))))))

  14. deborah deborah ha detto:

    Grazie a tutti per gli auguri!
    Chiara l’idea è stata carina però spezzo una lancia a favore delle donne che sono rimaste sedute. Gli uomini sono abituati, ma dalle donne, soprattutto se un pò timide o insicure, non puoi aspettarti audacia e disinvoltura una volta all’anno… Proprio perchè troppo sporadico l’invito rosa intimorisce, amplifica l’imbarazzo ed enfatizza la scelta.

  15. Chiara Chiara ha detto:

    Io personalmente non amo invitare esplicitamente, se non i giovanotti che non si azzardano da soli… ma solo la prima volta…poi devono farlo da soli!
    🙂

  16. deborah deborah ha detto:

    Diciamo che provvedi allo svezzamento… 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*