Un mare di tango!

PUBBLICATO IL 14 giugno 2008

Certe volte devi andartene
andartene dove è estate.
Al sud … si forse.
Al mare … si forse.
Ti metti in cammino
e senti il profumo del sole e del vento,
profumo di pesce, fuco e catrame.
Ti metti in cammino
e le rondini diventano gabbiani.
Svolti l’angolo,
ecco la stazione.
E dietro la stazione,
puoi starne certo,
dietro la stazione
c’è il mare.

Jutta Richter – Tutti i sogni portano al mare

Ovviamente sono al mare! Per ora solo un mare di tango!
Buon weekend! 🙂
Chiara

ARTICOLI CORRELATI #

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*