Cortina musical…’a canzuncella

PUBBLICATO IL 21 luglio 2008

Che m’e’ ‘mparate e fa, che m’e’ ‘mparate e fa
si doppe tantu tiempu te si scordata ‘e me …

Pruvamme ‘n’ata vota pe ‘n’ora po basta’
pe te senti’ ‘e parla’ e pe te dicere ca po
nun m’aspettave niente ‘a te
cchiu’ ‘e chello ca si stata…

Te si spugliata cca’, te si spugliata cca’
Si bella e nun ‘o saccie comme faccie a te gurda’
Te vojje bene ancora ma pe dice po pe ‘ddi …

Sinnamurata ‘e me ma sienteme, chi t’o fa fa
E torna ‘n’ata vota ‘mbraccio a chillu lla
Sinnamurata ‘e me ma sienteme, non ce pensa’
E torna ‘n’ata vota addu chillu lla.

‘A canzuncella – Paolo Morelli – 1977
QUI immancabilmente interpretata dagli Alunni del Sole

Non sarà un tango, ma le emozioni e l’intensità con cui son descritte ne fanno una poesia da tango.
E poi è quasi pure ballabile…volendo! 😉 Viva la canzone napoletana!!!

Un caro saluto e buona settimana a tutti
Chiara

ARTICOLI CORRELATI #

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*