Le pagine rosse e nere del tango

PUBBLICATO IL 28 aprile 2014

di Inés Guidini
C’è un filo rosso che collega l’Italia a passo di tango. Dalla Lombardia al Veneto, dalla Liguria le pagine rosse e nere del tangoalla Sicialia, nelle città capoluogo come nelle provincie: milonghe, festival, eventi, maestri e associazioni sono a disposizione degli appassionati. Sono 237 “pagine rosse e nere” del tango in un libro-guida che contengono tutti gli appuntamenti corredati da indirizzi e numeri di telefono.
Durante un finesettimana a Venezia o a Roma, passando per Perugia, Napoli o Viareggio con la guida alla mano si sceglie il posto dove andare a ballare. O se si hanno due ore libere anche prendere lezioni dai migliori maestri. Non solo. Nella guida la mappa del tango italiano è corredata di fotografie, testi tradotti dei più celebri tanghi, il glossario tanguero, dall’abrazo alla volcada. E non manca un accenno di storia e cultura del tango, partito dalla sponde del Rio della Plata in Argentina e Uruguay e approdato in Italia a portare il primato della nazione con il maggior numero di appassionati in Europa.
Facciamo Tango!
di Angela Manetti
Edizioni Clichy
Nelle librerie Feltrinelli, euro 15
per info: 328.84562588
HA SCRITTO PER NOI #
Inés Guidini

Sono nata a Buenos Aires e vivo a Roma. Sono giornalista di professione e scrittrice per passione. Il mio motto è "insegui le emozioni e metti il coraggio nelle cose che fai". Ines è il nome di mia nonna che non ha potuto mai ballare il tango. Lo ballo sempre anche per lei

ARTICOLI CORRELATI #

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*