Il prestanome tanguero e la disparità numerica

PUBBLICATO IL 12 novembre 2014

di Maria Cogorno    Troppe! Troppe figlie questo tango, non si sa più che farne. Arrivano sole, in gruppo, truppe, eserciti interi di donne che bramano uno sguardo di invito, te ne sfugge uno e si alzano in quattro dalla sedia. Bel problema. Se la sciagura del “far tappezzeria” si abbatte nella milonga sotto casa poco male, prima o dopo ritornano. Ma quando è l’evento, qualunque sia, festival, raduno, persino maratona, a fare da contesto (al destino avverso) la questione si complica: indipendentemente da presunta bellezza e solerte tangueritudine, se le figlie   in surplus tornano meste da dove sono venute e raccontano solo…
Pubblicato in Opinioni Taggato con: , , ,

Il Festival di Asti rilancia e si rinnova

PUBBLICATO IL 9 novembre 2014

di Franco Garnero Piccolo è bello, si dice spesso, e a volte è anche vero. Luciano Sutera Sardo, vicepresidente di Astintango e, con la presidente Fulvia Molino, animatore e organizzatore dell’Astintango Festival, lo ripete più volte per commentare la sesta edizione che si è chiusa domenica 2 novembre. E parla anche di “entusiasmo, di energia meravigliosa, della soddisfazione di chi ha partecipato, a cui, proprio grazie ai nostri numeri ridotti, possiamo dare un’accoglienza unica”. Ai vari stage – sei i livelli possibili più qualche lezione speciale – gli iscritti erano un centinaio, in linea con anni scorsi, anche se nelle…
Pubblicato in Eventi, Festival

Il tango e la guerra dei maestri/1

PUBBLICATO IL 3 novembre 2014

di Franco Garnero Tempo fa abbiamo parlato della guerra che si combatte ogni sera sul sacro suolo del Bel Paese per riempire una milonga. Siamo partiti dallo scenario torinese, dove questo fenomeno è particolarmente elevato, con i fine settimana che regolarmente offrono 6/8 proposte per sera. Il risultato è scontato: sale semivuote quasi ovunque e ora si litiga anche per le milonghe a ingresso gratuite e per quelle illegal. Questa volta invece parliamo di una guerra, non meno cruenta, che si combatte tra le varie scuole subalpine per accaparrarsi il cospicuo numero di allievi che pratica all'ombra della Mole. Il numero…
Pubblicato in Opinioni