Tango e didattica

PUBBLICATO IL 28 dicembre 2014

 Stavo coltivando l'idea di iniziare ad aggiornare il mio libro CostruireDecostruire.Tango senza confini, pubblicato quando il tango attraversava un periodo di grande rinnovamento. Ora però i recenti scritti divulgati in rete su argomenti che coinvolgono l'insegnamento del tango, mi  hanno  sollecitato la scrittura in tale direzione.  Quando ho qualcuno di fronte a me, che desidera avvicinarsi a tale danza o perfezionare qualche azione, mi assale immediatamente il senso di forte responsabilità nei confronti del suo benessere, delle sue articolazioni, del suo stato d'animo. Generalmente la prima attenzione è rivolta verso la necessità di rilassare i muscoli e di sostenerli, invitando…
Pubblicato in Didattica

Intervista al “Chiquilín de Bachín”.

PUBBLICATO IL 26 dicembre 2014

  "Chiquilín di Bachín" è una famosa canzone di tango al ritmo di “vals” composta da Astor Piazzolla e dal poeta uruguaiano Horacio Ferrer. Fu interpretata per la prima volta da Amelita Baltar. La canzone è stata editata come lato B di un singolo pubblicato dalla CBS nel Novembre del 1969, avente sul lato A "Balada para un loco" degli stessi autori. Il mese successivo, Dicembre 1969, la RCA pubblicò un singolo con le stesse canzoni eseguite da Roberto Goyeneche accompagnato dall’orchestra di Astor Piazzolla. L’interpretazione emozionamente sofferta di Goyeneche è rimasta poi associata con il famoso tema.     …
Pubblicato in Senza categoria

Auguri di Buone Feste !

PUBBLICATO IL 24 dicembre 2014

Tangoygotan compie sei mesi di vita proprio in questi giorni.  Un traguardo raggiunto grazie al lavoro dei molti autori che stanno scrivendo per la rivista, e delle 40.000 visite che abbiamo ricevuto in questi mesi.  Se ci apprezzi, se ci leggi con piacere, parla di noi, suggeriscisci ai tuoi amici.Se sai e vuoi scrivere intorno al tango, contattaci.   Stiamo aiutando il tango a crescere !!                                                                     Ettore Terzuoli                                 Presidente Faitango Insieme alle 152 Associazioni Affiliate   Foto di Gianluca Pierro - Grafica Angela Manetti  
Pubblicato in News, Rivista

Roma 17 Dicembre 2014 – “Un tango per il Papa”

PUBBLICATO IL 22 dicembre 2014

“…dove ci sono abbracci non ci sono guerre!”   Arriva come una fucilata la frase strozzata dall’emozione di Cristina Camorani*, impossibile non sottoscriverla è autentica e potente come questo sole stagliato sul cielo azzurro di una Roma lustrata dalla pioggia e smagliante di luce nella piazza dell’abbraccio per eccellenza: Piazza S.Pietro. Il compleanno di Papa Francesco quest’anno ha un regalo speciale Un tango dedicatogli da oltre 3000 ballerini che sono venuti da tutta Italia, dal mondo e che facendo tam-tam dai social hanno aderito a questa idea semplice e straordinaria al tempo stesso. Abbracciarsi e ballare tutti insieme per un motivo…

-->
Pubblicato in Senza categoria Taggato con:

È mancato il Poeta del Tango Horacio Ferrer

PUBBLICATO IL

Pubblicato in Personaggi Taggato con:

Buone Feste – Buon 2015 – Buon Tango !

PUBBLICATO IL 20 dicembre 2014

http://www.tangoygotan.net/wp-content/uploads/2014/12/Auguri-Faitango-2014-01.jpeg
Pubblicato in News Taggato con:

El Cachafaz, il più grande ballerino di tango di tutti i tempi

PUBBLICATO IL 19 dicembre 2014

di Simona Bertocchi Josè Ovidio Bianquet, detto El Cachafaz, fu il più grande ballerino di tango di ogni tempo. Nacque il 14 febbraio 1885 nel Barrio Boedo di Buenos Aires. Il suo soprannome, nel linguaggio lunfardo, significa scugnizzo, faccia tosta, sciupa femmine. Di origini francesi, cresciuto nel quartiere di San Cristobal, imparò a ballare il tango a dieci anni, quando ancora si ballava per le strade. Abitava nella Calle La Rioja, nel Sud Balvanera e, oltre a correre dietro alle ragazze o a fare il ladruncolo di quartiere, sperimentava i primi passi di tango seguendo il suo genio e li…
Pubblicato in Personaggi

Lola Suàrez, il nuovo romanzo di Simona Bertocchi

PUBBLICATO IL

Lola Suàrez, la protagonista del nuovo romanzo di Simona Bertocchi (Giovane Holden Edizioni, 285 pagine, 15 euro) è un’eroina dell’Argentina di oggi. Ha vissuto sulla propria pelle il dramma dei desaparecidos degli anni Settanta. Costretta a lasciar il suo Paese quando era ancora bambina, si stabilisce a Barcellona, dove vive con il padre Diego, che ha saputo ricostruire un ambiente familiare, ed Ernesto, con cui condivide l’amore per l’arte. Sensuale ed eccentrica pittrice, Lola ha successo con i suoi dipinti ma le trame che muovono opere e collezionisti senza scrupoli la costringono, di nuovo, a uscire dal guscio protettivo della…
Pubblicato in Libri, Recensioni

Mirada y cabeceo, il cuore del tango/6

PUBBLICATO IL 17 dicembre 2014

Di Franco Garnero Si conclude con questa sesta puntata la nostra inchiesta su mirada e cabeceo e le milonghe tradizionali. Abbiamo pubblicato una scheda con i recapiti di questi locali che aggiorneremo periodicamente, un sondaggio di cui presto pubblicheremo i risultati; hanno parlato gli organizzatori, i maestri e ora, nelle ultime due, gli avventori. Che raccontano le loro storie ricche di critiche ma anche di entusiasmo, come quella di Lucia. “Ballo da 5 anni, 2 di corso, e poi ogni tanto qualche stage in giro”, dice. Sa bene di “non aver finito di imparare, all'inizio ho cominciato con abbraccio aperto, qualche volta…
Pubblicato in Opinioni

Mirada y cabeceo, il cuore del tango/5

PUBBLICATO IL 16 dicembre 2014

Di Franco Garnero Si avvia alla conclusione questa maxi inchiesta sui codigos della milonga. Hanno detto la loro prima gli organizzatori delle milonghe tradizionali (nella prime tre puntate) e i maestri poi (nella quarta), ora andiamo a sentire cosa hanno da dire chi le milonghe – di tutti i tipi – le frequenta in prima persona. Tanti sono entusiasti di quelle dove imperano mirada e cabeceo, ma non manca chi, invece, ha avuto esperienze decisamente negative. E non ha esitato a condividerle, anche con toni accesi. “Ballo da quasi 8 anni – ci tiene a precisare Marcello all’inizio della sua…
Pubblicato in Opinioni