Il tango, il gelato e

il culto della personalità

PUBBLICATO IL 21 marzo 2016

Cominciamo dalla fine. Cominciamo da un bel gelato. Quasi mezzo secolo fa il gelato per noi bambini dei primi anni settanta, noi che nelle foto dell'epoca vestiamo colori dal giallino all'arancione al marroncino, il gelato era quella cosa che colava lungo le dita se non la mangiavi abbastanza velocemente dal cono. C'era il gelato della latteria ed il gelato dell'omino con il carretto che stava all'ingresso del parco. Poi c'era il gelato delle cremerie del centro, quello sì che era una cosa di lusso. I gusti non erano mai moltissimi, di solito erano solo sei, ma erano sempre diversi perché…
Pubblicato in Interviste, Opinioni

Il tango silenzioso di Massimo Pennacchini

in mostra a Milano

PUBBLICATO IL 20 marzo 2016

Qualcuno sicuramente conosce Massimo Pennacchini come "il pittore del tango". Questo perché, da vent'anni a questa parte, il tango è stato il principale soggetto dei suoi quadri. Ho incontrato Massimo a Milano, in occasione dell'inaugurazione della mostra “Tango Silencio”, organizzata da SpaziArti UnGallery in corso Buenos Aires (che altro, sennò?) 23 e aperta fino al 1 aprile. Prima di questo incontro non lo conoscevo, lo confesso, ma ci ha messo poco a stregarmi, con i suoi quadri e la sua gentilezza. La mostra è piccolina, ma densa di opere che raffigurano il tango in tutte le sue espressioni tradizionali. Più un quadro disturbatore, ipercolorato e…
Pubblicato in News, Pittura

Tango-territorio alla ex-Campolmi di Prato

ex-Campolmi di Prato

PUBBLICATO IL 14 marzo 2016

 Una città, uno spazio, un ballo. Tre elementi densi di storia si intrecciano nel week end del 14 marzo che ha visto protagonista a Prato un abbraccio improbabile eppure a suo modo perfetto. Ancora una volta la passione, unite alla volontà di abbattere inutili barriere e consentire alla vera essenza delle cose di rivelare la propria forma, di mostrare la propria anima creano il miracolo, con la consapevolezza che essere/esserci è un atto civico di grande rilevanza, un segno forte che impone una riflessione tra il “dire e il fare davvero” e che indica senza mezzi termini anche un “come”…
Pubblicato in Eventi Taggato con: ,

8 Marzo è la festa della donna

Festa della Donna

PUBBLICATO IL 8 marzo 2016

Pubblicato in FAItango

Festa della Donna – 8 Marzo

PUBBLICATO IL

Pubblicato in Senza categoria

“Tutti i passeri che mi salutano hanno il sorriso di Gardel”

di Andrés Valenzuela

PUBBLICATO IL 4 marzo 2016

“Presentai a Sebastián Irigo una serie di testi sconnessi che avevano a che fare con personaggi come Gardel, Perón, Discépolo, e lui iniziò a tracciare la drammaturgia”, ricorda Luis Longhi. La coppia ha così scritto “Tutti i passeri che mi salutano hanno il sorriso di Gardel”, opera della quale hanno appena terminato l’allestimento e che va in scena tutte le domeniche alle 21 nel Centro Culturale della Cooperazione in Buenos Aires (Av. Corrientes 1543) con la regia proprio dello stesso Irigo. L’opera presenta Antonio, un vecchietto interpretato dal medesimo Longhi, che viaggia nel ricordo di figure emozionalmente importanti della sua…
Pubblicato in Rivista