Teatro popolare e tango: un connubio naturale

Politica e cultura Argentina alla base di tango e teatro

PUBBLICATO IL 27 ottobre 2017

C'è una stretta relazione tra il tango ed il teatro popolare in Argentina, entrambi si nutrirono dei medesimi personaggi, situazioni e tematiche. S’incontrarono in un momento storico irripetibile, l’Argentina di inizio secolo, e si potenziarono mutuamente. Così, metaforicamente, un "sainete" potrebbe durare tre minuti ed essere cantato e musicato, e un tango potrebbe durare quanto una piece teatrale, con tutta la passerella dei personaggi che la compongono (immaginate la milonga "un baile a beneficio"). Erano tantissimi i sainetes che contenevano tangos. La tematica era la medesima, riflettevano la situazione politica e culturale della società Argentina in quel periodo. Il teatro…
Pubblicato in Cultura argentina, Traduzioni Taggato con: ,

La Puñalada di Pintin Castellanos

Oggi vi presentiamo "La Puñalada" di Pintin Castellanos

PUBBLICATO IL 24 ottobre 2017

Horacio Antonio Castellanos Alves (detto "Pintin" Castellanos) nacque a Montevideo, Uruguay, il 10 giugno  1905 e morì il 2 luglio del 1983. Pintin è l'autore della celebre milonga "La Puñalada". Penso che il destino di Castellanos come autore di milongas fosse scritto nella sua storia, perché nacque e crebbe a Montevideo, città che contava una popolazione numerosa discendente degli schiavi africani portati dagli spagnoli e per tanti anni da questi utilizzati come servitù. A parte la creazione della "Milonga porteña", realizzata da Piana e Manzi, è infatti nota l'influenza dei ritmi e delle danze degli africani nella formazione del tango…
Pubblicato in Cultura argentina, Traduzioni Taggato con: ,

“Audacia”, una rivincita del lunfardo

Celedonio Flores e Hugo La Rocca firmano un tango "umoristico"

PUBBLICATO IL 17 ottobre 2017

Da bambini eravamo abituati a parlare e sentire certi termini che per noi erano familiari, sapevamo molto bene che non erano parole appartenenti alla lingua "castellana”, ma che usavamo tra di noi, una specie di dialetto che i bambini in Argentina erano soliti sentire dai più grandi e di cui conoscevano perfettamente il significato. Parlo del "lunfardo", linguaggio popolare usato in Argentina di cui logicamente i tangos sono stati testimoni protagonisti, soprattutto prima che la dittatura ne proibisse l’utilizzo. Col passare del tempo questa proibizione andò sparendo, ma certi autori - come quello di questo tango, Celedonio Flores - non riuscirono…
Pubblicato in Cultura argentina, Traduzioni Taggato con: ,

Il Tango Festival di Catania 2017

PUBBLICATO IL 7 ottobre 2017

Anche quest’anno si è rinnovato il consueto appuntamento del Tango festival a Catania, nella nostra bella e amata Sicilia. Siamo arrivati alla XVII edizione, dal 9 al 16 agosto, preceduto, da due anni a questa parte, da una Maratona svoltasi in quattro giorni, dal 5 all’8 di agosto. Per i tangueri avere sole, mare e tango durante le agognate vacanze estive nella cornice mediterranea è il massimo ed è uno dei motivi per cui essi si muovono, da ogni parte del mondo. Il grazie per l'evento va a Elena Alberti, presidente dell’Associazione Caminito Tango e ad Angelo Grasso, direttore artistico.…
Pubblicato in Opinioni Taggato con: ,