Anibal Troilo

Discografia e Stile musicale

PUBBLICATO IL 27 settembre 2018

Secondo la monografia di S. Nicolás Lefcovich “Estudio de la discografia de Aníbal Troilo”, il maestro realizzò tutte registrazioni commerciali, dal 7 marzo 1938 fino al 24 giugno 1971. Troilo fu ammiratore di un altro grande del tango, Carlos Di Sarli, ma nessun brano scritto da quest’ultimo fu inserito da Troilo nella sua discografia (lo stesso accadde per Di Sarli con le opere di Pichuco). Ricostruendo la storia discografica di Aníbal Troilo, egli iniziò le registrazioni con la casa discografica Odeon (1938), per passare alla RCA Victor (dal 1941 al 1950), T.K. (dal 1950 al 1956), ancora Odeon (dal 1957…
Pubblicato in Cultura argentina, Personaggi Taggato con: ,

Il potere maschile nel tango argentino

Il potere cambia i tangueri

PUBBLICATO IL 25 settembre 2018

E’inutile negarlo. Nel tango argentino i maschi hanno dei poteri e lo esercitano alla grande. Uomini normalissimi che se li incontrassimo per strada non li degneremmo nemmeno di uno sguardo, altro che mirada. Lo so che la maggior parte dei tangueri mi odierà, ma cerco solo di denunciare un fatto poiché mi pongo sempre dalla parte dei più deboli. Mi comporto come fossi la sindacalista delle tangueras quando ancora il sindacato aveva la sua reale funzione a difesa e per i diritti dei lavoratori. Per spiegare cosa intendo mi riferisco al potere maschile inteso come la possibilità di dirigere molte…
Pubblicato in Opinioni Taggato con: ,

Due vite un tango

Romanzo di Giuseppe Baccaro

PUBBLICATO IL 17 settembre 2018

"A volte, quando crediamo di poterci prender gioco del destino, è il destino a prendersi gioco di noi. Un legittimo desiderio di evasione dal peso schiacciante della notorietà, un'innocente quanto ben architettata burla rischiano così di cambiare in modo drastico la vita del protagonista, messo di fronte al più drammatico dei dilemmi: essere o non essere più se stesso. Dalle Ande agli Appennini, passando per i Pirenei, per approdare nella Città Eterna e poi più su fin oltre le Alpi, si snoda la nuova e immaginaria vita di Gardel, il più famoso cantante della storia del tango. Vecchi amici ritrovati,…
Pubblicato in LETTERATURA, Libri Taggato con: ,

Aníbal Troilo

Biografia

PUBBLICATO IL 11 settembre 2018

Bandoneonista, direttore e compositore, Aníbal Carmelo Troilo nacque a Buenos Aires l’11 luglio 1914. Juan Amendolaro fu la persona che introdusse Troilo ai segreti del bandoneon; dopo circa 6 mesi il maestro abbandonò il giovane Aníbal , il quale continuò lo studio e la sua evoluzione come bandoneonista autodidatta. All’età di 11 anni partecipò ad un festival di beneficienza organizzato nel “Cine Petit Colon” dove si esibì per la prima volta in pubblico. In seguito a questa sua performance, il proprietario della sala Petit Colon propose ad Aníbal Troilo un contratto di lavoro per aggregarsi all’orchestra che allietava normalmente le proiezioni cinematografiche.…
Pubblicato in Cultura argentina, Personaggi Taggato con: , , ,

Tango apasionado

Terza classificata al Concorso Attimi di Tango

PUBBLICATO IL 3 settembre 2018

Maria Isabella Piana: terza classificata al concorso letterario Attimi di Tango Nata a Catania, vive tra il mare e la montagna della sua isola. Dopo un lavoro amato, l'insegnamento, le occupazioni più piacevoli della sua vita sono il teatro e le scrittura. Ha lavorato anche in tv ne "Il commissario Montalbano" e in un paio di film. Ha pubblicato una raccolta di poesie DENTRO ed. Siciliano, due romanzi I RAGAZZI DELLA PIAZZA ed. Bompiani e CIELOMARE ed. Algra. Un suo racconto EMMA, premiato al concorso Themis, è stato pubblicato da Etna Edizioni. Tre figli e quattro nipoti completano il quadro piuttosto…
Pubblicato in FAItango, LETTERATURA Taggato con: , , ,