Tango e Danza Movimento Terapia

Intervista ad Angela Nicotra

PUBBLICATO IL 29 ottobre 2018

"In contatto con la realtà. Tango e Danza Movimento Terapia. Conversazioni con il Maestro Rodolfo Dinzel" di Angela Nicotra Angela Nicotra, danzaterapeuta a Berlino, individua e analizza in questo volume le relazioni tra il Tango e la Danza Movimento Terapia, DMT, offrendo strumenti teorici e pratici volti ad arricchire l’efficacia terapeutica di entrambe le discipline. Nato da conversazioni, lezioni e scambi di competenze con il grande maestro argentino Rodolfo Dinzel, scomparso nel 2015, il testo offre una rigorosa indagine psicofisica ed emotiva del tango, filtrata attraverso i principi di analisi del movimento della DMT e di Rudolf Laban. Si rende…
Pubblicato in LETTERATURA, Libri Taggato con: , , , ,

Massimo di Marco si racconta

Tango & letteratura

PUBBLICATO IL 25 ottobre 2018

Massimo Di Marco, giornalista senior, è entrato nel mondo del tango, ballato e scritto, nel 1996. Ha pubblicato 5 libri (4 sono su Amazon) e, con la MInimal Flores, " Scintille di tango", un recital di poesia e musica. Su YouTube il dvd con una poesia in italiano e castellano dedicata a Carlos Gavito (“Eduardito”) ha avuto oltre 4000 visualizzazioni. Il suo blog "tangocaffe.it" è una tangoteca con molte narrazioni Scrittore, giornalista, nel suo sito culturale Tangocaffè  raccoglie storie e miti del tango argentino. Cosa l’affascinata di più del mondo tanguero? Mi piacciono le origini della sua storia. Mi fanno…
Pubblicato in Interviste, LETTERATURA, Personaggi Taggato con: , , , , ,

Corpi Fratelli

StoriediTango

PUBBLICATO IL 18 ottobre 2018

Storieditango ha incontrato una coppia di artisti. Sono fratelli, sono nati a Buenos Aires, ma ora vivono uno a Dubai e uno a Los Angeles. Hanno girato l’Italia proprio lo scorso settembre. In arte: Los Hermanos Macana. Corpi fratelli (https://www.storieditango.it/corpi-fratelli/) Gui punta gli indici sul muro bianco vicino alla porta del bar, li pianta come chiodi. E da lì va su su su a tracciare due linee lungo la parete ruvida. Le linee cominciano parallele, progressivamente divergono, pian piano si allontanano. «Sai» dice Gui, «così può essere la vita di due persone. All’inizio sono un’unica cosa. Stessa strada, stesso percorso.…
Pubblicato in Racconti Taggato con: ,

TANGO per l’oncoematologia pediatrica

Iniziativa Fiagop per i bambini e adolescenti

PUBBLICATO IL 12 ottobre 2018

L’Italia si trasforma in una grande Milonga ‘dorata’ per stringere in un abbraccio bambini e adolescenti che combattono il cancro. Dal 12 al 27 ottobre 2018 Prima edizione nazionale promossa da FIAGOP in collaborazione con FAI Tango. L'UNESCO ha definito il Tango Argentino, nato dall'espressione popolare e artistica del popolo argentino, "Un Bene Culturale Immateriale", a tal punto che dal 2009 è Patrimonio dell'Umanità. FIAGOP lo definisce anche un "Patrimonio per la Salute", poiché viene già utilizzato, con successo, in alcune realtà sanitarie come integrazione dei trattamenti riabilitativi, uno strumento per sensibilizzare la cittadinanza sulle problematiche del tumore infantile e…
Pubblicato in Eventi Taggato con: , ,

Bianco e Bachicha a Parigi

Buon ascolto

PUBBLICATO IL 5 ottobre 2018

Questa settimana sul Tangopodcast di Faitango la terza parte del tango di Eduardo Bianco&Bachicha a cura di Ernesto Valles. Potete ascoltare i seguenti brani cliccando su https://tangopodcast.net/tango-podcast-in-italiano-numero-425-bianco-e-bachicha-a-parigi-iii/ Donde Estás Corazón – Orquesta Argentin Bachicha cantano Juan Raggi e Teresa Asprella Angustia – Orchestre Argentin Bachicha Esclavas Blancas – Orchestre Argentin Bachicha canta Teresa Asprella Si Soy Así – Orchestre Argentin Bachicha Mamá, Yo Quiero Un Novio – Orquesta Bachicha canta Emilia García Bandoneón Arrabalero – Trio Argentino canta Roberto Fugazot. Cortina iniziale: Junto a Bach en Leipzig – Nestor Vaz Tango Trio. Sottofondo: Silbando – Aníbal Arias https://tangopodcast.net/
Pubblicato in Musica

Mare Verde

StoriediTango

PUBBLICATO IL 2 ottobre 2018

Anna Mio ha studiato filosofia e lavora all’università. Ha vissuto in Italia, Germania e Australia. A ventinove anni ha iniziato a ballare tango, ogni giorno si chiede perché non abbia cominciato prima. Osserva le persone dal tram, ama il gelato al pistacchio, soffre se non scrive. Uno dei suoi dispiaceri più grandi è che le scarpe da tango non vadano mai in saldo. Una delle sue gioie più grandi è che il tango non vada mai in saldo. Storieditango nasce da un pensiero molto semplice: il tango è un binocolo sul mondo. Uno di quelli con le lenti potentissime, che…
Pubblicato in Opinioni, Racconti Taggato con: ,