Ti ho amato tre volte, dimenticato due

Prima parte

PUBBLICATO IL 27 febbraio 2019

Incontrarsi, lasciarsi, ritrovarsi... esiste un punto oltre il quale è troppo tardi? Una storia sul bene e sul male di un amore tanguero. *** (https://www.storieditango.it/ti-ho-amato-tre-volte/) La prima volta che mi sono innamorata di te l’ho fatto perché ti detestavo. Ancora non ti avevo incontrato e già mi riempivano di discorsi su chi eri. La tua fama era noiosa. Bravissimo ballerino. Noioso. Ti guarda e riesce a leggere di che cosa hai bisogno. Noioso. La sua voce è terapia. Noioso. Quando ti ho visto – e già ti amavo, e già ti odiavo – non capivo che cosa di te mi irritasse tanto. Dopo averti osservato…
Pubblicato in Taggato con: , ,

Scatti in Mostra alla Fabbrica del Vapore

1° Concorso Nazionale di Fotografia di Tango

PUBBLICATO IL 20 febbraio 2019

FAItango Federazione & Famiglia Margini sono lieti di annunciare l’avvio del 1° Concorso Nazionale di Fotografia di Tango. Il progetto, destinato alla promozione della cultura del Tango, si propone l'obiettivo di cogliere l’ampiezza dei valori storici e sociali del Tango attraverso la fotografia e il suo importante ruolo di testimonianza, d’indagine e di condivisione sociale. Il 12 febbraio si è conclusa la fase di raccolta e la selezione delle opere fotografiche che saranno esposte dal 3 al 10 marzo nelle Mostra dedicata al Primo Concorso FAItango di Fotografia nella particolare cornice della Fabbrica del Vapore in via Procaccini 4, a…
Pubblicato in Taggato con: , , ,

Lucio Demare

Lo stile

PUBBLICATO IL 19 febbraio 2019

L’opera artistica di Lucio Demare fu caratterizzata dall’innato talento del maestro per la composizione musicale ed il delicato temperamento dei suoi temi. Collocato tra i grandi compositori della linea romantica per la raffinata linea estetica, l’orchestra di Lucio Demare condivide un ruolo di primo piano nelle pagine romanzate del tango tra il 1915 ed il 1935, insieme a Juan Carlos Cobián, Enrique Delfino, i fratelli De Caro, Agustín Bardi e Carlos Vicente Geroni Flores. Alcune sue composizioni, tra il 1926 ed il 1932, possono essere considerate degli ottimi esempi di spiccato liricismo e ricchezza melodica, elementi stilistici inequivocabili di Demare;…
Pubblicato in Taggato con: , , ,

Il tango argentino a Vienna

entra nei balli tradizionali

PUBBLICATO IL 14 febbraio 2019

La tradizione dei balli a Vienna è una pratica consolidata da secoli, durante il corso dell'anno infatti nella capitale austriaca si celebrano oltre 400 balli organizzati in un vero e proprio calendario. Questa tradizione risale al XIX secolo quando le varie corporazioni professionali, farmacisti, gli avvocati, i cacciatori, notai e via dicendo, si riunivano ed organizzavano una festa per celebrare la loro professione. Ancora oggi molte di queste categorie continuano ad organizzare i loro eventi, in cui ovviamente il Walzer è sempre il protagonista. Stefano Elefante, fondatore dell’associazione Argentine Tango@TU Wien ci racconta il traguardo storico nella promozione del tango…
Pubblicato in Eventi Taggato con: ,

CONSIDERAZIONI TANGUERE

Sul tango e...

PUBBLICATO IL 11 febbraio 2019

La Cumparsita lascia i presenti a finire la serata con il rituale cambio di scarpe e il ritorno a casa. Una volta sotto le coperte come accade oramai da più di dieci anni, faccio le mi considerazioni sulla serata. Sola nel mio letto con le coperte rimboccate fin sopra i capelli, provo ancora la strana sensazione di essere sì in pigiama, ma di sentire ancora le note del tango risuonare nella mia mente, restando pertanto sospesa tra la realtà e l’illusione. Questa sera sono stata guardata più del solito, sia dalle donne che dagli uomini presenti in sala, mi sono…
Pubblicato in

L’Oltre tango

Tango come terapia

PUBBLICATO IL 6 febbraio 2019

Il 22 gennaio l’ASD L'Oltre Tango e i ragazzi dell’associazione Diaphorà hanno portato il tango argentino nella Casa Circondariale di Latina per un’esperienza d’inclusione sociale davvero unica. I ragazzi speciali della Diaphorà Onlus che ballano il tango come terapia da tre anni, guidati dal maestro Roberto Nicchiotti si sono infatti esibiti in uno spettacolo davanti alle detenute, coinvolgendole con il loro entusiasmo e bravura. Roberto Nicchiotti, insegnante di tango argentino ed operatore di Tangoterapia de L'Oltre Tango, ci racconta come è nata l’idea dello spettacolo in carcere e la bellissima esperienza vissuta insieme ai ragazzi di Diaphorà e alle detenute.…
Pubblicato in Taggato con: , , , ,