Il venerdì a Londra

Milonga al Carablanca

PUBBLICATO IL 3 marzo 2020

Diciamo che a Londra il venerdì sera andare in milonga al Carablanca è un must! Hai quasi sempre la certezza di trovare un buon musicalizador ed un ambiente accogliente. La musica è tradizionale tango argentino, con rotazione di TDj.

Carablanca è il club di tango più longevo di Londra.

L’atmosfera amichevole e informale aiuta sicuramente i principianti o i tangueri di passaggio a mescolarsi facilmente con i ballerini regolari.

Il club viene gestito da Danny e Diana, una coppia carinissima sempre attenta che tutto vada bene…fanno sempre in modo che non manchi acqua nell’atrio e preparano appendiabiti nel corridoio per non rubare spazio nella sala principale.

La sala mi piace molto, ha un bellissimo pavimento in legno ed è molto spaziosa, per cui anche quando siamo in tanti riesci a trovare comunque un posto dove stare a tuo agio.
Se poi arrivi presto riesci a prendere anche il tavolo e stare ancora più comodo. All’interno della sala viene anche allestito un bar con una buona scelta di bevande e cocktails e, ovviamente, non possono mancare le empanadas, cucinate ogni ora!

La sede si trova a Conway Hall, è un edificio degli anni ‘20 nel centro di Londra, solo 10 minuti a piedi dalla fermata di Holborn (Central line o Piccadilly line) esattamente al seguente indirizzo 25 Red Lion Square, Londra WC1R 4RL fino alle 22.30 poi invece è completamente dalla parte opposta dell’edificio Theobald’s Road dopo le 22:30. Quindi non fate come me che la prima volta che sono andata, e sono arrivata dopo le 22.30, ho trovato la porta chiusa e pensavo che non ci fosse la milonga per cui stavo per andare via..

Bisogna solo ricordare che questa milonga è ogni 2 settimane, quindi come già suggerito potete consultare la pagina di facebook “Milonga’s Tomorrow” oppure potreste direttamente iscrivervi alla loro pagina di Facebook Carablanca Tango Club. Un’altra alternativa è iscriversi alla loro newsletter così sarete informati su tutti i loro eventi al seguente indirizzo mail danny@carablanca.co.uk

L’ingresso costa 12 pounds, circa 14 euro..se però entri con persone che non ballano, loro non pagano nessun ingresso.

Questa settimana il Dj è stato Jalal Kadkani mentre la prossima volta sarà un DJ dall’Ungheria, Balázs Gyenis.

Personalmente mi sono divertita, ho trovato i soliti tangueri che so di trovare li di venerdì ma ho anche ballato con ballerini capitati lì per caso. E non vi nascondo che a me questa possibilità piace parecchio. Penso di essere una di quelle tanguere che sono sempre alla ricerca del nuovo. Certo mi piace ballare con i miei amici, o con persone con cui mi trovo bene, ma ammetto che l’incognita mi piace.
Tornare a casa e pensare che ho fatto una bella tanda con un ballerino sconosciuto e che magari non rivedrò più mi piace! Per voi non è misterioso?

Poi per me andare in milonga è anche una sensazione d’“Italia”. Sono al tavolo con tutti i miei amici italiani che come me vivono a Londra, chi da poco e chi da tanto, per cui è divertente.
Come potrete facilmente già immaginare il nostro tavolo è sempre quello più chiassoso, le risate, forse ad un tono troppo alto per una milonga, non mancano mai!

Per non farci mancare nulla, una volta, una nostra amica ha portato addirittura una torta per tutti e allora via libera alle bottiglie. Sì perché un fatto assolutamente diverso da una milonga italiana è la quantità di alcol che circola.
Per anni ho frequentato le milonghe a Milano e tuttora organizzo con un’associazione locale le milonghe sul lago Maggiore, ma la quantità di alcol che vedo qui a Londra, in Italia assolutamente non esiste…
Ma sul “bere” dovremmo aprire un capitolo a parte! Anzi, magari potrei anche farci un articolo!!!

Così, pensando che volevo condividere con voi questa mia serata in milonga, tutta contenta sono tornata a casa, ricordatevi che se venite a Londra durante il week-end assolutamente Carablanca non è da escludere!

Se vi fa piacere mi potete contattare, scrivendo a info@londonpoint.co.uk

 

 

 

ARTICOLI CORRELATI #

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*