Hoy como ayer

L'amore nel tango

PUBBLICATO IL 29 aprile 2020

Quarta tappa  di Finché c’è tango c’è vita! Viaggio all'interno del nostro sentire Non basta certo una tappa e non basta forse nemmeno un libro o una vita per parlare di amore, nel tango così come nella vita, con le sue mille sfumature e le sue ennesime contraddizioni. Ma l’amore è un tema senza tempo, senza luogo, senza contesto: ed è l’unico argomento che riesce a mantenersi all’interno della scaletta originaria del nostro viaggio, più volte cambiato, ripianificato per il momento storico che stiamo vivendo tutti. Forse perché solo l’amore può salvare ogni cosa. Finchè c’è amore, c’è vita! Quando si…
Pubblicato in Opinioni Taggato con: , , , , ,

I modelli ritmici dell’America Latina

Appunti sul tango argentino

PUBBLICATO IL 21 aprile 2020

I modelli ritmici della Guardia Nueva sono un'eredità delle forme musicali di tutta l'America Latina. Questi ritmi si definiscono sul finire del XIX secolo in un tortuoso percorso etnomusicologico a partire dall'incontro delle culture europea, africana e precolombiana. I fenomeni di transculturazione e creolizzazione delle forme, il modificarsi delle prassi esecutive, la ida y vuelta della musica lungo le rotte atlantiche, la denominazione delle forme, sono tutti approfondimenti necessari se si vuole capire l'origine del tango argentino. Tutto questo, naturalmente, armati di un minimo di solfeggio. I. La divisione della pulsazione e la sincope Limitandoci all'ambito di questo articolo, si…
Pubblicato in Cultura argentina, Musica Taggato con: , , , , , , , , , , ,

Cumparsita

L’abbraccio alla generazione che se ne va

PUBBLICATO IL 17 aprile 2020

  Terza tappa di Finché c’è tango c’è vita! Viaggio all'interno del nostro sentire La terza tappa del nostro viaggio nel tango continua a deviare da quella pianificata cercando di seguire con rispetto la scia dei tristi eventi di questo periodo. L’appuntamento di oggi inizia quindi con un estratto dei meravigliosi versi della toccante poesia di Fulvio Marcellitti che tanti di noi hanno letto in questi giorni sul web.   “Se ne va una generazione, quella che ha visto la guerra, ne ha sentito l’odore e le privazioni… Se ne vanno mani indurite dai calli, visi segnati da rughe profonde,…
Pubblicato in Opinioni Taggato con: , , , , , , , , , , , , ,

Dalla guardia vieja alla guardia nueva

Appunti sul tango argentino

PUBBLICATO IL 9 aprile 2020

Le due Guardias Scrive Horacio Ferrer: «Con buen grado de aproximación, puede decirse que, cronológicmnente, la Guardia Vieja se extiende desde 1880 a 1920.» [1] e ancora «Los restantes cuarenta anos, es decir, desde 1920 a 1960, pertenecen al dominio de la Guardia Nueva.» [2]. Questa cronologia è stata successivamente approfondita da Ferrer [3]: 1880 – 1895 – La génesis. La prehistoria. La Guardia Vieja 1895 – 1910 – La eclosión. 1910 – 1925 – La formalización. La Guardia Nueva 1925 – 1940 – La transformación. 1940 – 1955 – La exaltación. 1955 – 1970 – La modernización. La vanguardia.…
Pubblicato in Cultura argentina, Didattica, Musica, STORIA Taggato con: , , , , , , , , , , , , , ,

Indennità Collaboratori sportivi

PIATTAFORMA ONLINE

PUBBLICATO IL 7 aprile 2020

NOVITA' per i collaboratori sportivi delle associazioni di Tango Dalle 14 di oggi  sul sito  www.sportesalute.eu sarà attiva la piattaforma informativa  per la presentazione delle richieste d'indennità di 600 euro prevista dal Decreto Cura Italia per i collaboratori delle associazioni sportive. Possono richiedere l'indennità i collaboratori sportivi che abbiano un rapporto con Federazioni Sportive Nazionali, Enti di Promozione Sportiva, Discipline Sportive Associate riconosciuti dal CONI, nonché con Società e Associazioni Sportive Dilettantistiche iscritte al Registro del CONI alla data del 17 marzo 2020. Il rapporto di collaborazione deve essere attivo alla data del 23 febbraio 2020 ed in corso di validità al…
Pubblicato in FAItango

Rinascerò

Tango di rinascita

PUBBLICATO IL 3 aprile 2020

[caption id="attachment_9736" align="alignleft" width="300"] Foto di Antonio Tomasino[/caption] Seconda tappa del viaggio all'interno del nostro sentire di Finché c’è tango c’è vita! La nostra rubrica ha un intento sempre molto chiaro nel contestualizzare il tango al momento presente perché crede nel valore “senza tempo e luogo” di questo ballo che lo lega strettamente al fluire della vita e quindi anche ai cicli naturali. Il doloroso periodo che stiamo vivendo ha stravolto le tappe previste dal nostro viaggio, ma non lo ha fermato perché il tango è molto più di un ballo in quanto è metafora di vita. Nella storia della musica…
Pubblicato in Taggato con: , , , , ,