I NOSTRI AUTORI #
Maura Comotti

Comotti Maura

Maura Comotti nel 2005 si avvicina al tango argentino, dopo essere stata rapita da una milonga di piazza in una sera d’estate in riva al lago. Nel 2010 poi conosce Ferruccio Diotti; fulminata sulla via di Seregno germogliano rapidamente i semi della sua avventura canyenguera. Nel 2012 sceneggia, cura, produce e realizza lo spettacolo teatrale “Ventarron – Storia di diavoli, bassifondi e bistecche”; il tango argentino in un percorso semiserio dall’Africa alla Brianza passando per il Caminito. Credendosi ormai sceneggiatrice nel 2015 scrive lo storyboard per il corto cinematografico “CANYENGUE, ALLE ORIGINI DEL TANGO”, che viene poi prodotto in collaborazione con Milonga De Baires e che ottiene il Patrocinio del Consolato Argentino e di Faitango. Si dedica anche alla stesura di un altro spettacolo teatrale – “Ma perché non ho chiamato Belfagor?” – ambientato nel periodo della guardia vieja, che viene rappresentato nel 2017 in occasione del 1° INCONTRO NAZIONALE sul Tango Canyengue “EL DIA DEL CANYENGUE”; incontro di cui cura l’organizzazione e i contenuti anche nelle edizioni successive. Avrebbe voluto dare ai suoi lavori sul CANYENGUE il titolo “RITORNO AL FUTURO”, ma il suo cane (un Bovaro delle Fiandre) si chiamava Avana, non Einstein
ARTICOLI

    3 ARTICOLI

  • 26 Mar 2020
  • Il canyengue
  • Alle origine del tango
  •   Il Canyengue ha origini porteñe e vede il suo periodo d’oro nel cinquantennio a cavallo fra l’’800 e il ‘900. La sua culla è il Rio de la Plata, quella vasta area fluviale fra l’Argentina e l’Uruguay;  la musica…
  • #

  • 04 Mar 2019
  • Intervista a Gustavo Negrotto y M. Laura Collavini
  • di Maura Comotti
  •   Intervista a Gustavo Negrotto y M. Laura Collavini di Maura Comotti M -       Ciao. Per iniziare a conoscerci mi piacerebbe che vi presentaste. Parlateci un po’ di voi. G/L -    Bene. Siamo Gustavo Negrotto e M. Laura Collavini, siamo…
  • #

  • 07 Feb 2017
  • Il Canyengue, una storia di immigrazione, schiavitù, bassifondi e rinascita
  • Viaggio alle origini del canyengue
  • di Maura Comotti Si può ipotizzare che il canyengue, che si ballava in modi differenti secondo il rione di appartenenza, possa essere nato verso la fine del 1800. Non c’è traccia organica degli stili e dei luoghi, si sa solo…
  • #