Poesie

Il giorno della memoria

PUBBLICATO IL 27 gennaio 2008

Pido castigo Por estos muertos, nuestros muertos pido castigo. Para los que de sangre salpicaron la patria pido castigo. Para el verdugo que mandó esta muerte pido castigo. Para el traidor que ascendió sobre el crimen pido castigo. Para el que dio la orden de agonía pido castigo. Para los que defendieron este crimen pido castigo. No quiero que me den la mano empapada con nuestra sangre pido castigo. No los quiero de embajadores tampoco en su casa tranquilos. Los quiero ver aquí juzgados en esta plaza en este sitio. Quiero castigo, quiero castigo. (Pablo Neruda) Paese che vai, epoca che…
Pubblicato in MULTIMEDIA, News, Poesie

Cortina musical: Ancora

PUBBLICATO IL 27 dicembre 2007

E perchè non un pò di musica italiana? Adoro questa canzone del cantante e fisarmonicista Eduardo de Crescenzo. Ricordo ancora quando la presentò nel 1981 al Festival di Sanremo, in un debutto passato un pò in sordina. Mi fece un'infinita tenerezza perchè se non ricordo male cantò con il gesso. Mi pare a una gamba ... o era un braccio ... ma non ci giurerei!  Ma da allora Ancora resta una delle mie poesie preferite. Ascoltala QUI. Ancora È notte alta e sono sveglio sei sempre tu il mio chiodo fisso insieme a te ci stavo meglio e più ti penso e…
Pubblicato in MULTIMEDIA, Musica, Poesie

Tango nella tempesta

PUBBLICATO IL 6 novembre 2007

Cesare Pavese ci regala questo splendido quadro. Il tango visto da uno spettatore, in una sera di tempesta. L'uragano incombe, le donne si lasciano andare fra le braccia dei loro ballerini; chi osserva non può che restare affascinato. Questa poesia, trovata sul sito di Argentango, è stata scritta da un giovane Pavese, allora traduttore; la dedico a una cara amica di tangocazzeggio, Gaja, un pò per il lavoro che sta facendo e un pò perchè la vedo come la nostra "spettatrice". Ho scelto come colonna sonora della poesia, il brano El huracan in una versione insolita, leggermente andina (clicca QUI per ascoltare) Tango…
Pubblicato in MULTIMEDIA, Poesie

Passato, presente e futuro

PUBBLICATO IL 16 ottobre 2007

...L'avenir nous tourmente, le passé nous retient, c'est pour ça que le présent nous échappe... L'avvenire ci tormenta, il passato ci trattiene, è per questo che il presente ci sfugge.... Lettre a Louise Colet - Gustave Flaubert - 1853 Tango apasionado - Astor Piazzolla - 1990 (ascoltalo QUI) Quando ascolto Tango apasionado di Astor Piazzolla penso sempre a queste parole di Flaubert...
Pubblicato in MULTIMEDIA, Musica, Poesie, Traduzioni

Il Vince

PUBBLICATO IL 20 settembre 2007

C'è un ballerino che io apprezzo molto... ho scoperto oggi che un'amica  gli ha dedicato una filastrocca. Non vi viene la curiosità di provare a fare un tango con lui dopo averla letta?               il Vince Con quell'iride turchina e la sua aria fanciullina si presenta alla milonga ed in men che non si dica, la tanghera è già carpita. Quando il Vince è nei paraggi voi tangheri siate saggi, non lasciate che la dama miri l'occhio che la brama, o sarete senza indugio preceduti dal segugio. Siate accorte,voi tanghere di ballare milonghere! perchè il report non perdona la…
Pubblicato in Poesie, Racconti

Historia de un tango

PUBBLICATO IL 3 agosto 2007

Voglio condividere con voi quella che secondo me è una bellissima poesia. L'ha scritta un caro amico, ovviamente gran tanguero. E', come racconta il titolo, la storia di un tango: dall'abbraccio all'ascolto della musica, al ritmo che suggerisce i movimenti, all'emozione che fa battere il cuore. L'ha scritta il spagnolo perchè dice "mi e' venuta così, forse perchè ci sono delle parole piu' adatte, che in italiano perdono un po' di significato ". Fabio si augura che "possa suscitare in voi almeno un po' delle belle emozioni che mi hanno spinto a scriverla". E io con lui. HISTORIA DE UN TANGO Todo empieza…
Pubblicato in MULTIMEDIA, Poesie

Borges, Calvino…e la Settimana Enigmistica!

PUBBLICATO IL 19 luglio 2007

Che c'azzecca direte voi? Anche io non avevo mai accostato Italo Calvino a Jorge Luis Borges, benchè siano due autori che adoro: del primo ho letto quasi tutto; il secondo l'ho conosciuto grazie al tango, ma ora ne apprezzo anche gli aspetti "matematici", le sue labirintiche biblioteche ... Oggi pomeriggio facevo un giochino della Settimana Enigmistica: si chiama "L'aneddoto cifrato". A numero uguale corrisponde una lettera uguale e quando decifri il codice viene fuori un aneddoto. Le uniche due parole di aiuto erano appunto Calvino e Borges. Mi sono incuriosita. Cosa avranno mai in comune questi due signori? Poi ho…
Pubblicato in MULTIMEDIA, Poesie, Racconti