abbandono

El Abandono V

PUBBLICATO IL 29 marzo 2018

di Victor Hugo Del Grande Bandoneon, vecchio bambino... Con mio nonno e tanti altri, arrivasti nascosto nella pancia di quella nave. Poi qualcuno ti portò in un "piringundin" di La Boca​ e lì sei rimasto, piangendo note e solitudine. Iniziarono a notare la tua presenza, la tua voce… Qualcuno parlò di te a quel ragazzino, figlio di immigrati francesi … che gli amici chiamavano "El tigre". Fu amore "a primo suono", pensasti di aver trovato con chi condividere l'enorme responsabilità di essere la voce di migliaia di notturni abitanti, di un lunfardo arrabal infreddolito per la nostalgia e tutte le miserie che affollavano la…
Pubblicato in Cultura argentina, Opinioni Taggato con: , ,

El Abandono II

Viaggio psicanalitico nel tango

PUBBLICATO IL 6 marzo 2018

di Victor Hugo Del Grande Molte sono le controverse opinioni degli studiosi e storici sull'origine del bandoneòn. Chi fu il suo vero inventore in Germania, in che anno eccetera. Non meno travagliate le discussioni su chi lo portò sul Rio de la Plata. Una cosa è certa, sembra che questo strumento sia nato per essere la voce del tango argentino. Sull'origine del nome "bandoneon" ci sono tante opinioni , documenti di dubbia autenticità storica che certificano questa o quella versione dei fatti. Ma il bandoneon è, fondamentalmente, uno "strumento". La definizione sul dizionario è : "Strumento: Arnese, apparecchio, dispositivo con…
Pubblicato in Cultura argentina, Opinioni Taggato con: , ,