bandoneon

El Abandono IV

Viaggio psicanalitico nel tango

PUBBLICATO IL 23 marzo 2018

di Victor Hugo Del Grande Riprendendo le ultime frasi del lavoro di tango e psicoanalisi,  ricordo il passaggio che parlava della fragilità dell'essere umano quando è piccolo. «Se durante quel periodo di passività il bambino ha il timore di essere abbandonato, è facile che creda di poter morire. Da questi timori infantili nascono gli "adattamenti masochisti" che saranno responsabili della condotta basica dell'individuo per il resto dei suoi giorni. Per questo non è strano che nelle canzoni e nelle poesie si associno l'abbandono e la morte»​. Mentre leggevo queste parole, mi venne in mente un ricordo vivo della mia infanzia. Avevo su…
Pubblicato in Cultura argentina, Opinioni Taggato con: , ,