demare

Lucio Demare

Si racconta

PUBBLICATO IL 30 gennaio 2019

Demare faceva scivolare le sue dita sulla tastiera del piano con la stessa sensibilità con la quale componeva tanghi dalla melodia ricca di sentimento. L’uomo e la sua espressione attraverso la musica furono una sola cosa, senza differenze; la sua bonomia traspariva nella sua musica. Romantico come nessuno nelle interpretazioni con il suo strumento. Così lo descrive Osvaldo Soriano, cogliendo l’essenza del pianista e dell’uomo. Raccogliendo gli estratti dell’intervista al celebre maestro leggiamo direttamente alcuni episodi della sua vita raccontati in prima persona. “Nací en la zona del mercado de Abasto, cerca de la esquina de las calles Gallo y…
Pubblicato in Cultura argentina, Personaggi Taggato con: , , , ,