grande bellezza

Tango in Castello sulle rive del Garda

PUBBLICATO IL 13 settembre 2014

di Franco Garnero Mentre, intorno alle 21,30, i ballerini salivano alla Rocca Visconteo Veneta di Lonato del Garda, i fulmini illuminavano i merli della millenaria fortezza, strappando per un attimo all'oscurità anche le silhouette di chi si affrettava per non farsi cogliere dall'imminente acquazzone. Dentro la tensostruttura adibita a milonga, però, l'atmosfera non era meno elettrizzante per l’attesa della bella serata che sarebbe seguita. Per la quarta edizione del "Tango in castello", giustamente considerata, in un raggio di decine e decine di chilometri, la milonga più attesa dell'anno, si sono radunati oltre 300 ballerini e ballerine, che hanno sfidato il…
Pubblicato in Eventi Taggato con: , , ,

Il bianco e il nero nella milonga barocca di Catania

PUBBLICATO IL 19 agosto 2014

[gallery type="slideshow" ids="1292,1294,1295,1296,1297,1298,1299,1290,1301,1300,1302,1306,1303,1304,1305,1307"] «Devo trovare assolutamente la ballerina di Napoli che vive a Genova» dice Pietro subito dopo i baci e gli abbracci scambiati con gli amici incontrati a Catania. «L'ha conosciuta il mio capo in aereo e da quel momento non fa altro che chiedermi se è arrivata». La milonga del Catania Tango Festival  ha il sapore del mare e dell’estate, che al nord non è mai giunta quest’anno e ha invece sorriso alla città dei «Vicerè». I capelli scuri e la pelle olivastra dei maschi catanesi si accostano alla bionde tanguere dalla pelle rosea provenienti da tutta Europa.…
Pubblicato in Festival Taggato con: , , , ,

La sottoveste ritrovata e la ballerina scomparsa

PUBBLICATO IL 18 giugno 2014

La sottoveste ritrovata e la ballerina scomparsa   di Ines Guidini [gallery type="slideshow" columns="6" ids="1098,1102,1100,1101,1099,1103,1097,1073"]   Dov'è finita la ballerina della sottoveste verde? E' stata mangiata dal coccodrillo, ormai molti ne sono convinti. Ma la milonga al museo La Specola di Firenze, organizzata da Liberandotango, era iniziata bene, benissimo. Era anche proseguita meravigliosamente ballando sotto gli stucchi del salone centrale, nelle salette degli animali imbalsamati e nella sala di Galileo. E tra una tanda e l'altra si poteva prendere il  fresco nel parco adiacente ai giardini di Boboli oppure  visitare gratuitamente la mostra sui cristalli millenari. La serata dedicata alla…
Pubblicato in Eventi, Musica Taggato con: , , , ,