Tango come dieta ???

PUBBLICATO IL 23 ottobre 2007

Lezioni di tango gratuite per le persone obese

La piaga dell’obesità colpisce sempre di più la nostra società. La vita sedentaria e la poca propensione all’attività fisica, hanno provocato un aumento impressionante delle persone sovrappeso. In tutti i paesi occidentali la situazione è la medesima. Ma in Gran Bretagna si sta cercando in qualche modo di lottare contro questa piaga. Come? Pagando a tutte le persone obese un corso di tango.

botero-thedance.jpg

Questa è l’ultima idea del governo Blair. Le lezioni di tango che le persone un po’ sovrappeso seguiranno saranno completamente ripagate dal servizio sanitario britannico. La teoria è semplice: bisogna cercare di “movimentare” maggiormente la vita sedentaria dei britannici. Questo stile di vita non è salutare per il nostro fisico. Ed è anche compito di un governo pensare alla salute della propria nazione. E l’idea di promuovere un corso gratuito di tango si muove proprio in questa direzione. Ma la domanda nasce spontanea: perchè proprio il tango ?

ARTICOLI CORRELATI #

44 commenti

  1. dctango dctango ha detto:

    palle, èe ddimagrì no bisogna magnà !!! 🙁

  2. Chiara Chiara ha detto:

    Forse i consigliori del Ministro sono ballerini di tango?
    Forse la ministressa ama il tango?
    Forse perchè se balli il tango di sera esci e non passi la serata fra frigo e tv?
    🙂
    Poi siccome la notizia ha già un pò di mesi, potremmo capire se l’iniziativa ha già dato i suoi frutti: quanti gli iscritti? E’ partita davvero? Ha avuto il successo sperato?
    Chissà!

  3. lucy ha detto:

    eh, no, ostreghéta! io sono due settimane che non ballo e vedo subito gli effetti devastanti, anche se non sto mangiando granché. fa dimagrire, eccome! cmq credo che, dato che gli inglesi sono fortissimi ballerini di ballo da sala, non si tratti di t.a. propriamente. ma se lo è, penso che sia stato individuato perchè la postura, generalmente più chiusa degli altri balli, costringa più brutalmente le persone a prendere coscienza del loro impaccio e quindi le spinga a porvi rimedio. le persone particolarmente “robuste” non sono bellissime da vedere mentre ballano: ventre e seni, schiene larghe, cosciotte sono impacciosi. poi magari ci sono dei vecchiotti argentini fantastici, come uno dei maestri da me più amato, e.a., che sono cicciosi e piume al tempo stesso. ma non è il caso dei comuni mortali. poi ha anche l’effetto di stimolare le endorfine, credo, quindi di allontanare da altre gratificazioni, solitamente mangerecce.
    ohhhhhhh: ci sarà un motivo! per me sono tutti validi e lo consiglierei a tutti quelli che vogliono fare del movimento e tenere la mente impegnata in qualcos’altro che non le solite grane. perchè, avete mai notato come sia impossibile, a meno che le “grane” non siano catastrofiche, continuare a pensare ai “casi” propri mentre balliamo?

  4. Silvia ha detto:

    Il Tango è come una malattia cronica, se la prendi non ti molla più. Se per il governo Britannico Tango = Movimento sperano di aver inoculato in virus giusto!

  5. Chiara Chiara ha detto:

    Comunque mi pare chiaro il messaggio lanciato dal ballerino del colombiano Botero: le grazie delle signore “in carne” non sono affatto da sottovalutare!
    😉

  6. lucy ha detto:

    meno male!

  7. Dori ha detto:

    A me e al mio doppio(!)il tango ci fa un gran bene…ma purtroppo non ci fa dimagrire(complici le spaghettate post-milonga?)
    Comunque l’iniziativa è splendida, da estendersi non solo a chi ha “qualche kilo in piu'”,ma anche a chi è solo ,a chi è depresso,a chi ha un pessimo rapporto con il proprio e gli altrui corpi, a chi è timido e,perchè no?,a chi è pensionato(al posto delle corse gratis in metropolitana!)
    Ciao
    Dori

  8. emanueleemanuel emanueleemanuel ha detto:

    Certo che si dimagrisce a fare tango, soprattutto all’inizio.
    Io sono uno specialista di ballerine principianti, e alcune sono molto impegnative da gestire, fanno sudare…
    E poi, se sono ballerine poco “flessibili”, si sbilanciano spesso e forzano schiena e ginocchi del ballerino.
    Io da un bel po’, faccio quasi regolarmente mezz’oretta quotidiana di esercizi per irrobustire ginocchi e schiena…
    E poi vabbè, avevo cominciato a correre prima del tango, ma è quasi indispensabile per aumentare la resistenza…

  9. lucy ha detto:

    la donna che nel tango sul suo asse non sta la schiena del ballerino c’avrà da tribbola’.

  10. emanueleemanuel emanueleemanuel ha detto:

    Ma se la donna sa farsi guidare, non sempre sul suo asse sarà costretta a stare.
    Anzi se si appoggia e ti sa gratificare, con lei di nuovo tornerai a ballare!

  11. Daniele Daniele ha detto:

    Ciao a tutte/i

    un vecchio adagio recita; “chi ha l’asse nel tango ce l’ha anche nella vita”!

    buoni tanghi

  12. lucy ha detto:

    anche chi ha la scopa nel …. nel tango ce l’ha nella vita… di solito.

  13. Daniele Daniele ha detto:

    Ecco il perchè di tutti quei segnacci sui pavimenti…

  14. Dori ha detto:

    Mitica Lucy!Quanta verità nelle tue sagge parole!
    Un abbraccio
    Dori

  15. deborah deborah ha detto:

    Purtroppo c’è un altro asse che non posso trascurare nella vita… L’asse da stiro!

  16. dctango dctango ha detto:

    Mo allora scei proprio una brava donnina di cascia 😉

  17. Chiara Chiara ha detto:

    Altro che tango! Per dimagrire bisogna stirare!
    😉

  18. dctango dctango ha detto:

    Mujeres esperte 😉

  19. deborah deborah ha detto:

    Tra una milonga e una lessione…ci provo. Di sciolito prima di andare a balare faccio scempre qualche lavoretto per far vedere che mi merito la libera usita ih ih ih 🙂

  20. Dori ha detto:

    E la gita con i ragazzi dove la mettiamo,profff???

  21. dctango dctango ha detto:

    Mo brava !!! 😉

  22. Dori ha detto:

    Non si mangia nè si dorme…

  23. dctango dctango ha detto:

    Quando torno a casa ti mando la foto per adb

  24. Chiara Chiara ha detto:

    Ohi mama! Non mi ci fate pensare!!!!

    Ahrgggg!!!

    😉

  25. dctango dctango ha detto:

    Una cosa è sicura e ve la posso confermare: il tango aumenta il tono muscolare. Avete mai visto che bei culi che girano in milonga ? o)

  26. Dori ha detto:

    Aspetto con ansia!Se non lo fai ci metto quella dove balli con me…va che è una minaccia!:-)

  27. dctango dctango ha detto:

    Metti quella, dai !!!

  28. Dori ha detto:

    Veramente c’è culo e culo!!!!

  29. dctango dctango ha detto:

    CIoè ???

  30. Chiara Chiara ha detto:

    Mi devo essere persa qualcheccosa! Ma di foto charlate?

  31. dctango dctango ha detto:

    HAi ragione era un OT
    Chiusa la parentesi.
    pissi pissi bao bao: trattasi del sito della Dori e di Lucio, Avanzidibalera

  32. Dori ha detto:

    Mica tutte le mujeres hanno culi a mandolino!!!!Per ballare tango non serve!

  33. dctango dctango ha detto:

    Già ma balla oggi, balla domani che il culetto vien fuori…

  34. Dori ha detto:

    Ma..sperem!!

  35. lucy ha detto:

    non posso distrarmi un attimo che qui si scivola sul boccaccesco.
    comunque: dico anch’io: sperem!

  36. dctango dctango ha detto:

    e certo !!! 🙂

  37. deborah deborah ha detto:

    In Romagna si dice “speremma!” e mi unisco a questo grido.
    Intanto lui (nella foto) controlla….

  38. dctango dctango ha detto:

    e certo !!! 😀

  39. mila bianchi ha detto:

    A breve mi sa che arriverà il taghilates allora 🙂

  40. dctango dctango ha detto:

    taghilates ?

  41. Chiara Chiara ha detto:

    Forse Pilates for tango!

  42. dctango dctango ha detto:

    Continua a sfuggirmi qualcosa….pardon

  43. Chiara Chiara ha detto:

    Adesso ce lo spiega Mila!
    🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*