Dia del tango y de Gardel!

PUBBLICATO IL 11 dicembre 2007

L’11 Dicembre del 1890 nasceva Carlos Gardel, la voz del tango, l’uomo che non ha bisogno di presentazioni! Ma l’11 dicembre del 1899 nasceva anche un altro gande del tango, Julio De Caro, e anche lui non ha bisogno di presentazioni.
Proprio in loro onore, ogni 11 dicembre, come oggi, viene festeggiato il “dia nacional del tango“, dalla fine degli anni 70. Trovate maggiori info sulla nascita di questa giornata e sul suo ideatore, Ben Molar cliccando QUI.

Come ogni anno, in questo giorno la tomba del zorzal alla chacarita verrà presa d’assalto dai numerosi fan. Noi, nel nostro emisfero, magari  dedicheremo un tango alla memoria di questi due grandi personaggi!

Un caro saluto e buoni tanghi e per chi è a BsAs si ricordi di noi ballando in una bella milonga all’aperto, in questa sera di fine primavera!!!!!
Chiara

ARTICOLI CORRELATI #

22 commenti

  1. Chiara Chiara ha detto:

    Ieri dopo la mezzanotte ho messo Cumpleanos feliz per Gardel e poi abbiamo ballato la sua Por una cabeza.
    Buon Dia del tango a tutti!

  2. lulamiao ha detto:

    wow… vistoche stasera musicalizzo, devo fare onore a questo evento… ci vuole una tanda ad hoc!
    Preferenze? 😉

  3. Chiara Chiara ha detto:

    “Por una cabeza”, “Caminito” , “El dia que me quieras” e, ovviamente, l’immancabile “Volver”!
    Può pure essere che apprezzino…ma solo se li coinvolgi e annunci la cosa al microfono!!!
    😉

  4. lulamiao ha detto:

    ovviamente!!! 😀 grande Chiara

  5. dctango dctango ha detto:

    Avete mai ascoltato Noche de Reyes ???

  6. Chiara Chiara ha detto:

    “Noche de reyes” è carina, ma ha molte pause, adatta per un tango con corte y quebrada che ben pochi ballano!. Ci sono molti pezzi cantati da Gardel che adoro, come “Aquaforte” “Mano a mano”, “Malevaje”, e l’elenco è lunghissimo…(oggi ne sto ascoltando di splendidi)…
    Però penso che non siano adeguatissimi per la milonga, ovviamente senza “ammosciare” la serata. Magari anche quelli consigliati non sono adeguatissimi, ma almeno sono stranoti e non spaventano i ballerini, che si sa… vanno coccolati!
    😉

  7. maniacus ha detto:

    Avete visto il film tango bar ?

  8. dctango dctango ha detto:

    Io un pezzettino di quello in cui canta por una cabeza

  9. Dori ha detto:

    Maniacus: tu sei riuscito a vederlo? E’ dificile trovarlo.
    Curiosità: tra gli interpreti c’era anche “Gomez Addams”(pare fosse un bravo milonguero).
    Nel 1988 c’è stato un remake, tra gli interpreti Carolina Iotti( Lezioni di tango)
    Ciao!

  10. lucy ha detto:

    cada dìa canta mejor!

  11. Ruben Mettenella ha detto:

    Hoy 11 de Diciembre es el dia del nacimiento de Carlos Gardel, por eso se festeja el DIA MUNDIAL DEL TANGO .
    Desde Argentina Nuetras Felicitaciones a todos los que hacen tango en el mundo y en especia en Italia
    Desde Argentina

  12. Chiaratango ha detto:

    Che bello quindi sono nata nel giorno del tango!!Un destino!
    Per chi ancora non mi conosce mi presento..Chiara da Prato
    Ero una scolaretta della Chiara l’anno scorso, quando studiavo a Forlì, mentre quest’anno sono rimpatriata.

  13. Chiaratango ha detto:

    Anche se…de vez en cuando…potete ancora scorgermi in qualhe milonghita della Romagna..un saluto alla maestra e formidabile blogger..
    ciao Chiara!

  14. dctango dctango ha detto:

    Benvenuti Chiara e Ruben !!! 😉

  15. Chiara Chiara ha detto:

    Ciao Chiara.
    Che bello averti qua!!!
    Ci manchi!!!
    🙂

  16. maniacus ha detto:

    per chi fosse interessato il film Tango Bar l’ho scaricato via internet in formato DIVX, ed è una registrazione dalla TV spagnola, ho anche sinfonia de arrabal in dvd. Se a qualcuno interessano…? 🙂

  17. Chiaratango ha detto:

    In realtà sono mesi che tengo d’occhio il blog ma ero timorosa di fare il primo intervento..;-P
    Comunque complimenti perché è di una ricchezza e vivacità incredibile!

  18. pabe ha detto:

    Ieri era 12 dicembre ed era anche il compleanno di Galliano, ha tenuto un concerto strepitoso all’Auditorium di Roma, c’era qualcuno di voi a sentirlo ? ciao

  19. aurorabeli ha detto:

    O nostra Chiarè onnipresente, ti prego, raccontaci tutto!
    Come è stato il concerto?
    besitos

  20. pabe ha detto:

    Ti è piaciuto? A me moltissimo avevo la pelle d’oca il violinista era …indescrivibile,che bello deve essere saper suonare peccato non aver imparato per tempo. Io che sono adulta mi dico ormai da un pò di anni che comunicare attraverso la musica suonando insieme è scoprire un altra lingua.

  21. Chiara Chiara ha detto:

    Eccoti accontentata! QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*