Traduzioni

Tango: la luna mi parla di lei.

PUBBLICATO IL 12 luglio 2008

... Y en los abismos de esta noche de luna, sólo quiero vivir, de rodilla a tus pies, para amarte y morir. Acércate a mi y oirás mi corazón contento latir como un brujo reloj. Mi voz te dirá palabras de miel que harán de tu pecho fuego encender. El canto del mar repite en su rumor qué noche de luna, qué noche de amor.... ...E negli abissi di questa notte di luna, voglio solo restare inginocchiato ai tuoi piedi, per amarti e morire. Avvicinati a me e sentirai il mio cuore felice battere come un orologio incantato. La mia…
Pubblicato in MULTIMEDIA, Musica, Opinioni, Traduzioni

Tango: il vero amore

PUBBLICATO IL 11 luglio 2008

Quiéreme como soy... Quiéreme como soy Con mi culpa o mi rencor. No pretendas de mí, para quererme Que deje de ser yo... Quiéreme como soy, para bien... para mal Y a tu manera, pero tal como soy. Amami come sono...amami per quello che sono, con la mia colpa e il mio risentimento. per amarmi non pretendere da me che smetta di essere quello che sono... Prendimi come sono, nel bene e nel male, a modo tuo, però così come sono. Quiereme como soy - Carlos Bahr y Elías Randal (Rubistein) QUI cantata da Carlos Vidal con Domingo Federico Un'altra…
Pubblicato in Musica, Opinioni, Traduzioni

Tango: musica celestiale

PUBBLICATO IL 3 luglio 2008

Bajo el cielo de arrabal mil estrellas en flor, las guitarras te sonarán mi canción de amor; a las luces de aquel farol al calor de este cielo azul es tu cara de suave tul igualita al sol. Linda pebeta, mi flor esta noche, vente conmigo amor yo te prometo el edén, serás dichosa y feliz, huyamos juntos mi bien.... Sotto al cielo di periferia mille stelle in fiore, le chitarre ti suoneranno la mia canzone d'amore; alle luci di quel lampione e al calore di questo cielo blu il tuo volto tulle leggero è uguale al sole. Bella ragazza,…
Pubblicato in MULTIMEDIA, Musica, Opinioni, Traduzioni

I Tanghi che mi Piacciono: Recuerdo Malevo

PUBBLICATO IL 1 luglio 2008

Se un tema ricorrente dei testi di tango è l'abbandono, uno altrettanto trattato è il ritorno (volver) ai luoghi amati un tempo lasciati. E ancora....l'uomo disposto a tutto per amore di una donna e la nostalgia per i luoghi lasciati ed i tempi ormai passati che hanno lasciato traccia sui volti di chi si ritrova, ma che non hanno saputo cancellare i sentimenti. Recuerdo Malevo Tango 1933 Letra: Alfredo Le Pera Musica: Carlos Gardel Era mi pebeta, una flor maleva, La mia donna era un fiore maligno, mas linda que un día dorado de sol. più bella di un giorno…
Pubblicato in Musica, Traduzioni, Video

Tango: el amor que embriaga.

PUBBLICATO IL 28 giugno 2008

Nadie puede darte mas ternura, nadie, nunca nadie más que yo porque estoy plenamente convencida ¡ay! que todo es “un cielo para los dos”. No hay un día ni una noche que me quede sin decirte qué feliz estoy viviendo con tu beso embriagador. Gracias mi estrellita, muchas gracias, por haberme dado tu querer tu querer tan sincero y tan profundo ¡ay! que guardo en lo mas hondo de mi ser. Nessuno può darti piu dolcezza, nessuno, mai nessuno più di me perchè sono pienamente convinta che tutto è un paradiso per noi due. Non c'è un giorno, nè una…
Pubblicato in Musica, Opinioni, Traduzioni

I Tanghi che mi piacciono: El Viejo Vals

PUBBLICATO IL 25 giugno 2008

El viejo vals Vals Música: Charlo Letra: José González Castillo Al lánguido compás Al ritmo languido de un vals de Chopin, di un vals di Chopin, mi amor te confesé ti confessai il mio amore sin ver que más senza vedere che llamaba tu interés aquel vals. quel vals richiamava di più il tuo interesse. Por eso hoy mi canción Per questo oggi la mia canzone a su mismo compás, al suo medesimo ritmo, te llora como un bien te piange come un bene que ya jamás che ora ormai traerá a mi corazón su vaivén. porterà al mio cuore…
Pubblicato in Musica, Traduzioni

Tango: amore di una estate.

PUBBLICATO IL 21 giugno 2008

Entonces, playa y sol, arena y viento, la mirada del milagro y el verano del amor. Entonces, cada noche fue una aurora, cada aurora una caricia, cada beso una canción. Entonces, en un tiempo que me duele fuimos dos pero tan juntos que sobraba un corazón. ...Vino una ola y se llevó, como un barquito de papel, nuestro romance que no fue.... ...Y entonces, castillito sobre arena, de una ola, ¡cuánta pena!, el amor se derrumbó.... E allora, spiaggia e sole, sabbia e vento, uno scambio di sguardi e una estate d'amore. E allora, ogni notte fu un inno, ogni…
Pubblicato in Musica, Opinioni, Traduzioni

14-06-2008: Sin Palabras

PUBBLICATO IL 15 giugno 2008

Ci sono eventi della vita che lasciano..... "Sin Palabras" Francesco 14/06/2008   Francesco 14-06-2008 Sin palabras Tango 1946 Music: Mariano Mores Lyric: Enrique Santos Discepolo Nació de ti... buscando una canción que nos uniera, y hoy sé que es cruel brutal -quizá- el castigo que te doy. Sin palabras esta música va a herirte, dondequiera que la escuche tu traición... La noche más absurda, el día más triste. Cuando estés riendo, o cuando llore tu ilusión. Perdóname si es Dios, quien quiso castigarte al fin... Si hay llantos que pueden perseguir así, si estas notas que nacieron por tu amor,…
Pubblicato in MULTIMEDIA, Musica, News, Racconti, Traduzioni

Asi bailaban los abuelos

PUBBLICATO IL

...Asi bailaban mis abuelos elegantes marcando el compás, asi bailaban enamorados mientras giraban al ritmo del vals. Asi bailaban mis abuelos con el mundo rodando a sus pies... Cosi ballavano i miei nonni eleganti mentre tenevano il tempo, così ballavano innamorati mentre giravano al ritmo del vals. Così ballavano i miei nonni con il mondo che girava sotto ai loro piedi... Asi bailaban mis abuelos - Varela, Rossi y Soldan - Vals QUI la versione di Hector Varela con Soler e Falcon ... un capolavoro che purtroppo si sente troppo poco!!! Dedicato ad Art ... el mejor valseador del mundo;-) Abuela Pinocho…
Pubblicato in Musica, Opinioni, Traduzioni

I Tanghi che mi Piacciono: Esquinas Porteñas

PUBBLICATO IL 12 giugno 2008

Voglio dedicare questo vals alla nostra amica Flavia che ha girato diverse Esquinas Porteñas per trovare un piccolo ricordo di Buenos Aires da portare ai suoi amici virtuali (per ora); per ringraziarla per la sua sensibilità e gentilezza e perchè si è verificata una simpatica coincidenza: mentre lei sceglieva inconsapevolmente il presente da portarmi, un libro su Homero Manzi, io altrettanto inconsapevolmente stavo traducendo proprio dei tanghi di Manzi, 4 con questo. Vi ricordo che già Chiara ci ha parlato sia di Homero Manzi, qui e quo, che di questo incantevole  vals, qua. Esquina porteña di Cruz e Montes de Oca a Barracas il luogo…
Pubblicato in Musica, Traduzioni, Video