Opinioni

Odissea per la maratona romana SPQR

Rieccomi gettata dal fato in una nuova esperienza

PUBBLICATO IL 5 febbraio 2018

Questa volta vi racconterò la mia Odissea e il lungo “viaggio” da me effettuato come Ulisse nel tentativo di riuscire a iscrivermi a una maratona. Il tutto si è svolto in tre grandi fasi: l’iscrizione, gli anda e rianda per trovare un ballerino e, infine, la riuscita dell’iscrizione. Rieccomi quindi alle prese con una nuova e peculiare esperienza come fossi trascinata dal fato essendo diventata magicamente polimorfa. Da un mesetto sono aperte le iscrizione per la maratona romana, SPQR, alla sua terza edizione, che si terrà dal 24 al 27 maggio, nella capitale, organizzata da Riccardo Bossi e Alessandro Grillo.…
Pubblicato in Eventi, Opinioni Taggato con: , ,

El Abandono I

Viaggio psicanalitico nel tango

PUBBLICATO IL 28 gennaio 2018

Sigmund Freud fu una persona che, come tanti, soffriva di innumerevoli compulsioni e problemi cui non riusciva a dare una spiegazione. Fece di tutto per comprenderli, utilizzando la sua intuizione e dedizione per districarsi nei labirinti della mente che prima dei suoi studi erano sconosciuti. Quello che rese possibile la sua ricerca fu la sua forte convinzione di riuscire nell'impresa. Cominciò il lavoro di auto analisi nel periodo più difficile della sua vita, alla morte di suo padre, secondo lui l'avvenimento più drammatico che può capitare ad un essere umano, e lo portò avanti in mezzo alla tirannia morale di quell'epoca…
Pubblicato in Cultura argentina, Opinioni Taggato con: , ,

C’è davvero bisogno di cambiare il tango?

Sono i padri del tango a mostrarci la strada

PUBBLICATO IL 16 gennaio 2018

Diceva il grande maestro Enrique Cadicamo: «Bisogna consigliare ai giovani che il tango non ha bisogno in nessun modo di un cambio di vestiti, è una cosa che è rimasta cosi e deve essere eseguita tale e quale è». Oggi che è passata parecchia acqua sotto il ponte della mia vita posso capire questa frase e pensare che è proprio cosi. Ricordo con quanta fatica ascoltavo le parole dei più anziani, i loro concetti che ritenevo retrogradi e ormai senza senso, non capivano la modernità, le cose nuove che accadevano. Da ragazzo avevo costruito con le mie mani due casse enormi, da un…
Pubblicato in Cultura argentina, Opinioni Taggato con: ,

Maratona?

Credevo tutti sapessero il significato delle maratone di tango. Evidentemente mi sbagliavo.

PUBBLICATO IL 12 gennaio 2018

Credevo tutti sapessero il significato delle maratone di tango. Evidentemente mi sbagliavo. Per il ponte di una festività recente, io e la mia amica abbiamo partecipato a una maratona organizzata da gente che, ahimè, forse non sa di che si sta parlando. Lo dico per denunciare un fatto, a mio parere, piuttosto grave. Per correttezza non indicherò di quale maratona sto parlando, con estremo sacrificio però. Cominciamo per gradi. Io e la mia amica prenotiamo con enorme ritardo rispetto alla chiusura prevista dal sito delle iscrizioni. La maratona era aperta anche agli esterni. Siamo due single e non ci aspettavamo un…
Pubblicato in Opinioni Taggato con: , ,

Santander: l’allarmante deriva degli encuentros milongueros

Encuentro o maratona?

PUBBLICATO IL

Gli encuentros milongueros continuano a proliferare in tutta Europa. Uno degli ultimi entrato a far parte di questa ormai grande famiglia è “El Santo milonguero”, che si è tenuto a Santander dal 13 al 15 ottobre 2017. Sempre di più, però, è evidente che questa crescita esponenziale non riesce a tenere il passo con la qualità o, meglio, a seguire il disciplinare – per rubare un termine all’enologia – degli encuentros e, spesso, alla fine ci si ritrova iscritti a delle maratone, ribattezzate a fini di marketing. Diciamo subito le cose positive: tutto l’evento si è svolto all’Hotel Santemar, un…
Pubblicato in Eventi, Opinioni Taggato con: ,

“Marianito”, grazie…!

Marianito, un instancabile e appassionato "divulgatore" del tango

PUBBLICATO IL 26 dicembre 2017

Stavo ascoltando le mie vecchie audiocassette, canzoni e pezzi che non ho mai finito, per ordinare un poco, in questo modo anche simbolico, il mio passato musicale. Sono stato un cattivo padre, è arrivato il momento di riconoscere tutti questi figli abbandonati, trascriverli e dar loro la possibilità di esistere, anche per chi avrà piacere ad accoglierli dentro di sé. Una canzone o la musica stessa trascendono, non hanno bisogno di un "creatore" ma di uno strumento umano che gli serva da canale, per poter fluire nell'aria ed arrivare a chi lo vorrà. Dio parlò all'uomo attraverso i suoi profeti.…
Pubblicato in Cultura argentina, Opinioni Taggato con: ,

Navidad

Lontani ricordi di un Natale in Argentina

PUBBLICATO IL 25 dicembre 2017

Pensavo a cosa fare, insieme a i miei figli, questo Natale; subito si sono presentati  davanti ai miei occhi - come vecchie fotografie - i ricordi. Tanto tempo è passato e «las nieves del tiempo platearon mi sien» («le nevi del tempo hanno argentato/imbiancato le mie tempie») cantava Gardel. Mi vedo bambino, con l'ansia di quei giorni, doveva arrivare Babbo Natale e proprio nella mia stanza. Una notte mentre lo aspettavo mi addormentai, poi sentii un rumore, mi svegliai di soprassalto, vidi la porta chiudersi e la chiave appesa che si muoveva. Lo persi per un attimo, gli avrei chiesto tante cose,…
Pubblicato in Cultura argentina, Opinioni Taggato con: ,

“Italiani”: quando il tango si fa lessico familiare

Nostalgia, ricordi, famiglia: una riflessione personale

PUBBLICATO IL 21 dicembre 2017

Oggi la nostalgia si è presentata nuovamente, come sempre fa, da che la mia vita si riflette come in uno specchio dall'altra parte dell'oceano. Nascosta tra la nebbia e il sole di queste campagne pavesi, sta bussando alla mia porta. E io che, tranquillamente, stavo per accingermi a scrivere sul tango, come tutte le domeniche, ho sentito il suo profumo, come quello delle mani di mio nonno, di giornale fresco e mattoni, come quello di mia mamma, grembiule macchiato di sugo e amore. Lontano, nella nebbia, vedo mio padre che ascolta un tango di Discepolo alla radio e io, bambino,…
Pubblicato in Cultura argentina, Opinioni, STORIA Taggato con: , ,

Il 12° Festival Internazionale di Tango a Lubiana

Un emozionato reportage dalla Slovenia tanguera

PUBBLICATO IL 18 dicembre 2017

E chi lo avrebbe detto che sarei stata al Festival a Lubiana? Ebbene si! Un'esperienza straordinaria ricca di cose da raccontare, mie e degli altri ovviamente. Cominciamo per gradi. L’evento si è svolto dal 9 al 12 novembre e gli artisti ospiti sono stati di grande fama: Chicho Frumboli & Juana Sepulveda, Nic Holas Jones & Diana Cruz; i dj una garanzia: Mauro Berardi, La Ros Capasso, Alessandro Cipolla, Hiba Faisal, Viacheslav Ivanov, Joel Silva, Rado Miklavcic. Ballare in uno dei più raffinati alberghi di Lubiana, la capitale della Slovenia, in pratica in un Grand Hotel Union, antico un centinaio…
Pubblicato in Eventi, Opinioni Taggato con: ,

Toscana Milonguera

Tra una mirada "rovesciata" e capatine al buffet ecco Toscana Milonguera

PUBBLICATO IL 17 novembre 2017

Come ogni fine settimana andare in milonga è d’obbligo. La scelta è sempre difficile per una serie di ragioni e ognuno di noi ha le sue. Ad ogni modo questo sabato è toccato alla milonga Toscana Milonguera. Per l’occasione due bravi maestri Rachele Le Pera e Stefano Cirrito, da me da tempo conosciuti in altri luoghi e altre circostanze hanno tenuto degli stages nel pomeriggio con grande successo, visto il numero dei partecipanti. Durante la serata si sono esibiti in uno show dimostrando tutta la l’eleganza e la bravura posseduta nonché, in me particolarmente, tenerezza e gioia. Il nostro organizzatore,…
Pubblicato in Eventi, Opinioni, Senza categoria Taggato con: ,