Cultura argentina

“Audacia”, una rivincita del lunfardo

Celedonio Flores e Hugo La Rocca firmano un tango "umoristico"

PUBBLICATO IL 17 ottobre 2017

Da bambini eravamo abituati a parlare e sentire certi termini che per noi erano familiari, sapevamo molto bene che non erano parole appartenenti alla lingua "castellana”, ma che usavamo tra di noi, una specie di dialetto che i bambini in Argentina erano soliti sentire dai più grandi e di cui conoscevano perfettamente il significato. Parlo del "lunfardo", linguaggio popolare usato in Argentina di cui logicamente i tangos sono stati testimoni protagonisti, soprattutto prima che la dittatura ne proibisse l’utilizzo. Col passare del tempo questa proibizione andò sparendo, ma certi autori - come quello di questo tango, Celedonio Flores - non riuscirono…
Pubblicato in Cultura argentina, Traduzioni Taggato con: ,

Il lunfardo, la lingua del tango

PUBBLICATO IL 13 novembre 2014

di Simona Bertocchi Il tango ha una lingua ufficiale, è il lunfardo, colloquialmente lunfa. Questo strano idioma è nato a La Plata, la città dell’Argentina capitale della provincia di Buenos Aires (a 53 km da questa città) e in seguito si è diffuso in tutta la regione di Buenos Aires e Montevideo alla fine dell’Ottocento nel periodo della grande immigrazione, quando circa 3 milioni di italiani portarono in Argentina, oltre ai loro sogni di una vita migliore, anche la loro cultura, i loro dialetti, le loro tradizioni. Buenos Aires oltre agli italiani aveva raccolto nel proprio grembo altre popolazioni europee,…
Pubblicato in Cultura argentina

Il Tango: la storia ed i suoi personaggi

PUBBLICATO IL 16 novembre 2012

CASA CAMBALACHE  In Palazzina Liberty Mercoledì 14 Novembre 2012 dalle ore 21.00-22.30 Presenta  SEMINARIO/CORSO “IL TANGO: LA STORIA  e i  suoi PERSONAGGI” con il Maestro HERNAN FASSA "Per addentrarsi in una cultura la cosa migliore e ascoltare i racconti dei vecchi, i saggi... io ho avuto la immensa fortuna di avere un padre che suonó per Gardel e insegnó a Di Sarli... di questo, e di alcune altre cose del tango, vorrei raccontarvi..." Lezione 1) -       Tango o Tangò? -       Il tango nel secolo XIX -       Influenza africana o “los negros del Río de la Plata” -       Prime partiture di…
Pubblicato in Cultura argentina, Musica, News Taggato con: ,

Dal nostro inviato a BsAs

PUBBLICATO IL 25 ottobre 2008

Un bellissimo articolo del nostro inviato da BsAs. Non ha bisogno di commenti...dice già tutto così com'è! Buona lettura  :-) Chiara Homenaje a Eladia Blázquez -un espacio propio-   Por Carlos  Szwarcer         Pasaron tres años desde aquel 31 de agosto de 2005 cuando su “corazón mirando al sur” se elevó a otra dimensión. Dueña de una manera distinta de sentir y expresar el tango, Eladia Blázquez, hija de  inmigrantes españoles (su padre era de Salamanca y su madre de Granada), había nacido en la ciudad de Avellaneda. Se abrazó a la música de tan pequeña que con…
Pubblicato in Cultura argentina, News

Ronda de Ases

PUBBLICATO IL 2 giugno 2008

Radio El Mundo fu la radio che incluse nella sua programmazione la leggendaria Ronda de Ases, udizione grazie alla quale le orchestre tipiche ed i loro cantanti raggiunsero l'apogeo nell'ambito dell'etere. Si trasmetteva dalla sala del Teatro Casino e ivi sfilarono nomi quali Tanturi-Castillo, D'Agostino-Vargas, Di Sarli-Rufino, D'Arienzo-Mauré, Fresedo-Serpa e Troilo-Fiorentino, tutte coppie in gamba che adunavano i tangheri trasformati in veri e propri supporters fanatici dell'orchestra di proprio godimento e con la quale si identificavano pienamente. Il nome del programma era stato formulato dall'indimenticabile Jaime Font Saravia, aiutato da Juan José Piñeiro, con libretti disegnati da Barreiros Bazán. Con minor…
Pubblicato in Cultura argentina, MULTIMEDIA, Musica, Rivista, Traduzioni

Storia di un connubio: Piazzolla e Troilo

PUBBLICATO IL 31 maggio 2008

Si presenta a Piazzolla la grande opportunità...... Testo: Jorge Gutman Traduzione: Fabio Antonucci "Si presenta a Piazzolla la grande opportunità che andava cercando ansiosamente, cioè far parte della orchestra de Pichuco". LA RELAZIONE TRA ASTOR PIAZZOLLA E ANIBAL TROILO Così come nella sua fanciullezza ebbe la fortuna di mantenere una sporadica amicizia con Carlos Gardel, quando questi visitò la città di New York, ad Astor Piazzolla si presentò la opportunità di conoscere, appena cinque anni più tardi, un altro dei grandi personaggi dalla storia della musica porteña, Anìbal Troilo, però questa volta la relazione fu più duratura e consistente. Dobbiamo…
Pubblicato in Cultura argentina, Musica, Racconti, Traduzioni

Ma quanto è f…. bella Geraldine ?

PUBBLICATO IL 30 maggio 2008

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=3x6xSdfsDPo] Colgo l'occasione di questo video che adoro per celebrare la bellezza e la grazia di questa ballerina (in realtà del Varòn, che pure è mitico, non me ne frega niente ;) ) e per invitare Flavia a rivedere con me la traduzione di questo tango, Una Emocion, che è uno dei miei preferiti. Lo trovi Qui.  [youtube=http://www.youtube.com/watch?v=7hezh3Jz6E0&feature=related]  [youtube=http://www.youtube.com/watch?v=ATH6vOvWmJQ&feature=related]
Pubblicato in Cultura argentina, Musica, Traduzioni, Video

Cortina Culturàl

PUBBLICATO IL 29 maggio 2008

   Quando fa caldo... fa caldo !!! ;)
Pubblicato in Cultura argentina, MULTIMEDIA

Gato Barbieri – The last tango in Paris

PUBBLICATO IL 13 maggio 2008

Apprezzo tanto il sassofonista e clarinettista argentino Gato Barbieri, nato il 28 novembre 1934 a Rosario. Dice che iniziò  a suonare il clarinetto all'età di 12 anni, quando sentì Charlie Parker suonare “Now’s The Time”, e continuò a studiarlo a Buenos Aires. Iniziò poi a collaborare professionalmente con l'orchestra di Lalo Schifrin e racconta di quel periodo: "Juan Peron era al potere e non ci era permesso di suonare jazz. Dovevamo anche suonare musiche tradizionali, così inserivamo nel repertorio  del tango e altre cose come carnevalito". Ecco una sua intervista.  [youtube=http://www.youtube.com/watch?v=eEYx2btLx8k] Barbieri ha avuto diverse fasi nella sua vita di artista, come…
Pubblicato in Cultura argentina, Video

Un tango una storia: "Al compás del corazón".

PUBBLICATO IL 29 aprile 2008

E' un gotan bellissimo! Penso immancabile in ogni milonga. Anche Nick ce ne ha regalata tempo fa una traduzione (QUI con l'ascolto di Calò e Beron, l'accoppiata vincente). Io aggiungo l'ascolto della versione di Racciatti: particolare ma interessante (QUI), tanto per cambiare! L'orchestra di M. Calò Ma veniamo alla storia del suo debutto. L'autore, Domingo Federico, suonava il bandoneon nell'orchestra di Miguel Calò. Siamo nel 1942 e Federico era entrato da poco a far parte della prestigiosa orchestra. La storia di questo tango ce la racconta Sara Ribot in una intervista del 1990, pubblicata sulla rivista "Tango y Lunfardo". Federico…
Pubblicato in Cultura argentina, Musica, Racconti