Personaggi

Massimo di Marco si racconta

Tango & letteratura

PUBBLICATO IL 25 ottobre 2018

Massimo Di Marco, giornalista senior, è entrato nel mondo del tango, ballato e scritto, nel 1996. Ha pubblicato 5 libri (4 sono su Amazon) e, con la MInimal Flores, " Scintille di tango", un recital di poesia e musica. Su YouTube il dvd con una poesia in italiano e castellano dedicata a Carlos Gavito (“Eduardito”) ha avuto oltre 4000 visualizzazioni. Il suo blog "tangocaffe.it" è una tangoteca con molte narrazioni Scrittore, giornalista, nel suo sito culturale Tangocaffè  raccoglie storie e miti del tango argentino. Cosa l’affascinata di più del mondo tanguero? Mi piacciono le origini della sua storia. Mi fanno…
Pubblicato in Interviste, LETTERATURA, Personaggi Taggato con: , , , , ,

Anibal Troilo

Discografia e Stile musicale

PUBBLICATO IL 27 settembre 2018

Secondo la monografia di S. Nicolás Lefcovich “Estudio de la discografia de Aníbal Troilo”, il maestro realizzò tutte registrazioni commerciali, dal 7 marzo 1938 fino al 24 giugno 1971. Troilo fu ammiratore di un altro grande del tango, Carlos Di Sarli, ma nessun brano scritto da quest’ultimo fu inserito da Troilo nella sua discografia (lo stesso accadde per Di Sarli con le opere di Pichuco). Ricostruendo la storia discografica di Aníbal Troilo, egli iniziò le registrazioni con la casa discografica Odeon (1938), per passare alla RCA Victor (dal 1941 al 1950), T.K. (dal 1950 al 1956), ancora Odeon (dal 1957…
Pubblicato in Cultura argentina, Personaggi Taggato con: ,

Aníbal Troilo

Biografia

PUBBLICATO IL 11 settembre 2018

Bandoneonista, direttore e compositore, Aníbal Carmelo Troilo nacque a Buenos Aires l’11 luglio 1914. Juan Amendolaro fu la persona che introdusse Troilo ai segreti del bandoneon; dopo circa 6 mesi il maestro abbandonò il giovane Aníbal , il quale continuò lo studio e la sua evoluzione come bandoneonista autodidatta. All’età di 11 anni partecipò ad un festival di beneficienza organizzato nel “Cine Petit Colon” dove si esibì per la prima volta in pubblico. In seguito a questa sua performance, il proprietario della sala Petit Colon propose ad Aníbal Troilo un contratto di lavoro per aggregarsi all’orchestra che allietava normalmente le proiezioni cinematografiche.…
Pubblicato in Cultura argentina, Personaggi Taggato con: , , ,

Carlos di Sarli

Discografia e stile musicale

PUBBLICATO IL 22 agosto 2018

Carlos Di Sarli inizia il suo percorso discografico il 26 novembre 1928, incidendo con il suo Sexteto per l’etichetta RCA Victor. I primi due brani che registra sono “T.B.C.” e “La guitarrita”. Curiosamente nel disco viene riportata la dicitura “Carlos Di Sarli y su Orquesta Típica”, invece di Sexteto. Al di là di questa mero dettaglio, Di Sarli si lega alla RCA Victor fino al 14 agosto 1931 come “Sexteto”, realizzando 49 incisioni, per poi continuare la sua collaborazione fino al 1948 come “Orquesta Típica”. Nei due anni successivi (1949 e 1950) il maestro scioglie la propria orchestra, pertanto non si hanno registrazioni…
Pubblicato in Cultura argentina, Personaggi Taggato con: , ,

Juan D’Arienzo

Lo stile

PUBBLICATO IL 3 luglio 2018

A partire dalla metà degli anni 30, il tango visse un periodo di profonda rivoluzione, nel quale si innescò Juan D’Arienzo con la sua orchestra. Il 24 giugno 1935 Carlos Gardel era perito in un incidente aereo a Medellin, in Colombia, ed il tango nella sua interezza corse il rischio di essere seppellito con lui. In quegli anni, a Buenos Aires dominavano due correnti stilistiche ben distinte, da un lato la “guardia vieja” rappresentata dal tradizionalismo di Francisco Canaro e Roberto Firpo, dall’altro l’evoluzionistico filone della “guardia nueva” facente capo alla scuola di Julio De Caro. Entrambe le scuole stavano…
Pubblicato in Musica, Personaggi Taggato con: , ,

Juan D’Arienzo

Biografia e discografia

PUBBLICATO IL 6 giugno 2018

Violinista, direttore e compositore. Nacque il 14 dicembre 1900 a Buenos Aires. All’età di 8 anni iniziò i suoi studi musicali al conservatorio Mascagni e successivamente completò il suo percorso al conservatorio Thinaud-Piazzini. Sebbene si avvicinò alla musica studiando il pianoforte, fu il violino lo strumento nel quale si specializzò prima di diventare direttore d’orchestra. Nel 1918 entrò nella formazione di Carlos Posadas, il quale si esibiva frequentemente nel Teatro Avenida, ed in seguito collaborò con diverse orchestre come quella jazz di Nicolás Verona. Nel 1925 D’Arienzo fece parte della prima orchestra Paramount, patrocinata dalla medesima casa cinematografica, per rallegrare…
Pubblicato in Cultura argentina, Personaggi Taggato con: ,

Io sono Daniel Piazzolla

Il figlio del genio Astor Piazzolla si racconta

PUBBLICATO IL 3 aprile 2018

L'articolo che segue, tradotto dalla pagina facebook di Daniel Piazzolla, mi immagino sia stato scritto come un grido di dolore, un’oppressione durata anni e che, forse ancora dura, un confronto costante e continuo, di aspettative disattese, continue frustrazioni… UN URLO!!! Un padre genio totale e un figlio sovrastato da tale figura; un canone dejà  vu con innumerevoli attuali esempi. IO SONO DANIEL PIAZZOLLA! Prima di tutto, voglio affermare che sono orgoglioso di essere figlio di Astor Piazzolla!!!  Ma non tutti i Piazzolla sono geni, alcuni, come me, sono normali!!! Sono, sono stato e sarò costantemente incostante!!! Tra pochi giorni spegnerò 73 candeline…
Pubblicato in Personaggi Taggato con:

Intervista a Horacio Godoy

Produttore, musicalizador, ballerino: i volti di Horacio Godoy

PUBBLICATO IL 11 settembre 2017

di Azzurra Arzelà (Celeste Tango Asd Genova) In occasione delle prossime date di lezioni show e milonga che Horacio Godoy terrà in Italia, toccando Assisi, Torino e, per finire, Genova, con un week end di settembre che riunisce scuole e maestri da tutta Italia per chiudere la parte italiana del suo giro, abbiamo fatto alcune domande ad uno degli esponenti più rappresentativi del Tango di Buenos Aires, attivissimo su ogni fronte: produttore di CD, grande Tj ed esperto di orchestre di Tango, proprietario e gestore della Milonga e della Scuola più importanti di Buenos Aires - La Viruta - grandissimo…
Pubblicato in Personaggi Taggato con: , ,

Lucio Demare

(Buenos Aires, 9 agosto 1906 - Buenos Aires, 6 marzo 1974)

PUBBLICATO IL 9 agosto 2016

Lucio Demare è il discreto compagno di tanti nostri tanghi, di momenti vissuti in milonga tra le raffinate note di una tanda dove tutti gli equilibri della sua musica cullano come un'onda delicata che ci porta fino a riva. Questo è il più grande pregio di Lucio Demare che, con fine personalità artistica, ha la capacità di rinnovarsi ad ogni brano, riuscendo ogni volta a farlo con grande delicatezza e gusto. Lucio Demare nacque a Buenos Aires il 9 agosto 1906. A sei anni cominciò a studiare musica con suo padre, Domingo Demare, e con Luis Riccardi, a quell'epoca pianista…
Pubblicato in Personaggi

Homero Manzi

“Un poeta en la tormenta”

PUBBLICATO IL 3 maggio 2016

(Añatuya, 1 di novembre 1907 - Buenos Aires, 3 maggio 1951)    Homero Manzi impersona più di qualsiasi altro la presenza della poesia nelle parole del tango. Egli non ha mai pubblicato un libro di poesie, il suo mezzo di espressione è stato sempre il tango. A differenza di altri grandi autori le parole di Manzi non offrono agli ascoltatori cronache della realtà sociale, né impartiscono consigli moralistici. I suoi versi spesso sono pieni di nostalgia, come il tango stesso e attraverso di essi Manzi lancia uno sguardo pieno di tenerezza e compassione verso gli esseri e le cose. Il…
Pubblicato in Personaggi