3 – Terza Posizione

Ti ho amato tre volte, dimenticato due

Prima parte

PUBBLICATO IL 27 febbraio 2019

Incontrarsi, lasciarsi, ritrovarsi... esiste un punto oltre il quale è troppo tardi? Una storia sul bene e sul male di un amore tanguero. *** (https://www.storieditango.it/ti-ho-amato-tre-volte/) La prima volta che mi sono innamorata di te l’ho fatto perché ti detestavo. Ancora non ti avevo incontrato e già mi riempivano di discorsi su chi eri. La tua fama era noiosa. Bravissimo ballerino. Noioso. Ti guarda e riesce a leggere di che cosa hai bisogno. Noioso. La sua voce è terapia. Noioso. Quando ti ho visto – e già ti amavo, e già ti odiavo – non capivo che cosa di te mi irritasse tanto. Dopo averti osservato…
Pubblicato in Racconti Taggato con: , ,

CONSIDERAZIONI TANGUERE

Sul tango e...

PUBBLICATO IL 11 febbraio 2019

La Cumparsita lascia i presenti a finire la serata con il rituale cambio di scarpe e il ritorno a casa. Una volta sotto le coperte come accade oramai da più di dieci anni, faccio le mi considerazioni sulla serata. Sola nel mio letto con le coperte rimboccate fin sopra i capelli, provo ancora la strana sensazione di essere sì in pigiama, ma di sentire ancora le note del tango risuonare nella mia mente, restando pertanto sospesa tra la realtà e l’illusione. Questa sera sono stata guardata più del solito, sia dalle donne che dagli uomini presenti in sala, mi sono…
Pubblicato in Opinioni

E se dicessi di no? II parte

Secondo Lui

PUBBLICATO IL 24 gennaio 2019

Storieditango prova a entrare nella mente di un ballerino pedinato da una dama che vorrebbe farsi invitare. (https://www.storieditango.it/e-se-dicessi-di-no-seconda-parte-lui/) Si è ingegnato in mille modi per evitare che lei gli ficcasse quegli occhi palpitanti nei propri: ha cambiato zona della pista, ha finto di ridere (e ridere a crepapelle) con un amico, ha bloccato il proprio sguardo su una prospettiva retta, eliminando la vista periferica, ha finto di allacciarsi le scarpe, ha controllato almeno quattro chat sul cellulare (Cecilia ancora non risponde). Ma lei l’ha raggiunto e ora gli gravita intorno con il radar sparato e ipersensibile. Capta ogni variazione della…
Pubblicato in Racconti Taggato con: , , , , , ,

E se dicessi di no?

Secondo Lei

PUBBLICATO IL 18 gennaio 2019

Il tango comporta piccole scelte. Dire di sì ha un peso. Dire di no ha un peso. Storieditango entra nella mente di una ballerina di fronte a una proposta di invito non proprio gradita.  Prima parte (Lei) (https://www.storieditango.it/e-se-dicessi-di-no/) Ha fatto di tutto per evitare il suo sguardo, si è girata verso l’amica, ha sorseggiato il cocktail rosa cupo a occhi bassi, ha finto di cercare un fazzoletto nella borsa, ha controllato almeno tre chat sul cellulare, ha risposto a due. Ma ora le si è piazzato di fronte: testa di lato, busto in avanti, braccio proteso, palmo aperto, dita distese, pollice…
Pubblicato in Taggato con: , , , , , , , ,

Vita di un Tango Dj

Intervista a Max Stasi

PUBBLICATO IL 17 dicembre 2018

Max Stasi informatico per necessità, tango Dj e sommelier per passione, viaggiatore per vocazione inizia a ballare e a collezionare musica di Tango nel 1999. Nel febbraio 2006 inizia la sua attivita’ di Tango DJ e da allora collabora con diverse realtà nazionali e internazionali in Europa, Nord America e Asia.. Condividerà prossimamente nel nostro blog Tangoygotan i suoi "diari di bordo", vivaci reportage di tango raccolti in giro per il mondo... 1) “Un DJ set è come un grande vino: complesso, intenso, speziato, armonico, persistente... e dopo ogni sorso (tanda), già desideriamo per il prossimo”. Questa sua affermazione racconta il…
Pubblicato in Taggato con: , ,

Intervista a…Fabrizio Mocata

Tango e oltre

PUBBLICATO IL 29 novembre 2018

Chi è Fabrizio Mocata? Fabrizio Mocata sono io, siciliano DOC approdato a Firenze per completare gli studi accademici e musicali. Durante il conservatorio ho incontrato la musica di Astor Piazzolla che è stato il tramite per affacciarmi in questo mare sconfinato che è il Tango. Dopo alcune collaborazioni in Italia e in Europa sia con musicisti nostrani che provenienti dal Rio de La Plata, decido di andare a vedere cosa succede dall'altra parte dell'oceano. Il ritrovare la nostra cultura arrivata grazie alla immigrazione tra fine 800 e inzio 900 mi ha fatto capire qual è il sentimento forte e caratterizzante…
Pubblicato in Musica, Personaggi Taggato con: , , , ,

Il Tango argentino Danza della Relazione

Itinerario per un percorso di consapevolezza

PUBBLICATO IL 21 novembre 2018

(Estratto dalla tesi di diploma in Gestalt Counselling a mediazione artistica di Claudia Silletti) Il mio lavoro parte da un ascolto personale. Posso entrare in una dinamica di attenzione, cura, rispetto ed empatia verso l’altro solo a partire da un corpo “pronto” e disponibile a percepire ed entrare in una relazione corporea dialogante. L’integrazione di tecniche di consapevolezza corporea tra cui lo yoga, il pilates, la danza mi permette di preparare le persone ad affrontare il viaggio di ogni abbraccio. Si tratta essenzialmente di un “lavoro a togliere”, volto a rendere convogliare l’energia solo dove serve (una sorta di brookiano…
Pubblicato in Taggato con: ,

Tango e Danza Movimento Terapia

Intervista ad Angela Nicotra

PUBBLICATO IL 29 ottobre 2018

"In contatto con la realtà. Tango e Danza Movimento Terapia. Conversazioni con il Maestro Rodolfo Dinzel" di Angela Nicotra Angela Nicotra, danzaterapeuta a Berlino, individua e analizza in questo volume le relazioni tra il Tango e la Danza Movimento Terapia, DMT, offrendo strumenti teorici e pratici volti ad arricchire l’efficacia terapeutica di entrambe le discipline. Nato da conversazioni, lezioni e scambi di competenze con il grande maestro argentino Rodolfo Dinzel, scomparso nel 2015, il testo offre una rigorosa indagine psicofisica ed emotiva del tango, filtrata attraverso i principi di analisi del movimento della DMT e di Rudolf Laban. Si rende…
Pubblicato in LETTERATURA, Libri Taggato con: , , , ,

Massimo di Marco si racconta

Tango & letteratura

PUBBLICATO IL 25 ottobre 2018

Massimo Di Marco, giornalista senior, è entrato nel mondo del tango, ballato e scritto, nel 1996. Ha pubblicato 5 libri (4 sono su Amazon) e, con la MInimal Flores, " Scintille di tango", un recital di poesia e musica. Su YouTube il dvd con una poesia in italiano e castellano dedicata a Carlos Gavito (“Eduardito”) ha avuto oltre 4000 visualizzazioni. Il suo blog "tangocaffe.it" è una tangoteca con molte narrazioni Scrittore, giornalista, nel suo sito culturale Tangocaffè  raccoglie storie e miti del tango argentino. Cosa l’affascinata di più del mondo tanguero? Mi piacciono le origini della sua storia. Mi fanno…
Pubblicato in Interviste, LETTERATURA, Personaggi Taggato con: , , , , ,

Due vite un tango

Romanzo di Giuseppe Baccaro

PUBBLICATO IL 17 settembre 2018

"A volte, quando crediamo di poterci prender gioco del destino, è il destino a prendersi gioco di noi. Un legittimo desiderio di evasione dal peso schiacciante della notorietà, un'innocente quanto ben architettata burla rischiano così di cambiare in modo drastico la vita del protagonista, messo di fronte al più drammatico dei dilemmi: essere o non essere più se stesso. Dalle Ande agli Appennini, passando per i Pirenei, per approdare nella Città Eterna e poi più su fin oltre le Alpi, si snoda la nuova e immaginaria vita di Gardel, il più famoso cantante della storia del tango. Vecchi amici ritrovati,…
Pubblicato in LETTERATURA, Libri Taggato con: ,