poesia

TANGO APASIONADO

Terza classificata al Concorso Attimi di Tango

PUBBLICATO IL 3 settembre 2018

Maria Isabella Piana: terza classificata al concorso letterario Attimi di Tango Nata a Catania, vive tra il mare e la montagna della sua isola. Dopo un lavoro amato, l'insegnamento, le occupazioni più piacevoli della sua vita sono il teatro e le scrittura. Ha lavorato anche in tv ne "Il commissario Montalbano" e in un paio di film. Ha pubblicato una raccolta di poesie DENTRO ed. Siciliano, due romanzi I RAGAZZI DELLA PIAZZA ed. Bompiani e CIELOMARE ed. Algra. Un suo racconto EMMA, premiato al concorso Themis, è stato pubblicato da Etna Edizioni. Tre figli e quattro nipoti completano il quadro piuttosto…
Pubblicato in FAItango, LETTERATURA Taggato con: , , ,

Il tango è poesia

Una riflessione sul nostro tango

PUBBLICATO IL 15 marzo 2018

Il tango è poesia in tutte le sue manifestazioni. Lo è nelle parole dei brani musicali, lo è attraverso i versi di un poeta quando ne decanta il suo valore, lo è nelle mani del fotografo quando ferma il mondo intero, nella figura poetica di due visi vicini, al punto di potersi baciare se solo volessero, lo diventa nella scrittura, quando le lettere sono messe insieme soavemente e dolcemente a descrivere sentimenti, emozioni, pathos, così palesi, se osservati nei tratti dei volti mentre ballano appassionatamente un tango. Il tango è, come la poesia, un'arte che creano i ballerini attraverso la…
Pubblicato in Opinioni Taggato con: ,

Tango milonguero, essenza e interiorità

PUBBLICATO IL 16 novembre 2014

di Marco Evola           Il così detto "tango milonguero" è un termine di ispirazione europea con cui si definisce il "tango sociale". Il concetto di tango sociale non era prima e non lo è ancora oggi radicato nella cultura dei tangueri europei.   Il termine "tango milonguero" non piace molto agli argentini che legittimamente non ne capiscono il significato visto che la socialità del tango è , per loro, qualcosa di assolutamente naturale e familiare. Noi europei, invece , sentiamo l'esigenza di "etichettare il tango sociale" con il termine "tango milonguero" per definire un modo di ballare nell'abbraccio…
Pubblicato in Opinioni Taggato con: , ,

Non innamorarti di una milonguera

PUBBLICATO IL 4 maggio 2014

          Quando  FaiTango mi ha chiesto di 'scrivere qualcosa sul Tango' mi è sembrata la cosa più semplice del mondo (alla fine vi dirò come è andata). Non mi veniva in mente nulla. Nulla. Eppure il Tango è una delle cose importanti della vita. Della mia vita, almeno. Allora ho preso in prestito le parole di Claudia De Angelis, una ballerina uguguaya. Che ha scritto questo, riflettendo, su se stessa:     Non innamorarti di una milonguera:   Non innamorartene, perché uscirà con la luna, perché ama la notte, la vita zingara e le ombre  …
Pubblicato in Personaggi Taggato con: , ,

Poesie di Nicola Romano

PUBBLICATO IL 26 marzo 2014

Autobiografia Dell’Autore Nicola Romano Autore di componimenti poetici, liriche letterarie in attesa di pubblicazione, tipici di un DNA Viscerale, che identifica la Donna ’L’Eroina poetica ispiratrice, un Amplesso cerebrale che meglio rappresenta nelle sue opere. Studioso e ballerino di tango argentino per passione. Nasce a Bari attualmente domiciliato a Padova per lavoro, laureato all’università degli Studi dell’Aquila nel 2009, anno del triste evento, il sisma. Divulga il suo verbo poetico, come accento di vita, dopo l'amore per le sue passioni, offrendo lettura e condivisione delle sue opere inedite. Ha partecipato ad alcuni seminari e laboratori teatrali interpretando il ruolo del…
Pubblicato in Poesie Taggato con: ,

T come tango. Rime leggere tra un passo e l’altro

PUBBLICATO IL 24 gennaio 2014

Nel tuo abbraccio  Offro il mio braccio, al nuovo e rinnovato abbraccio.  Il tuo cade leggero su di me come seta, nemmeno fossi io, la tua ultima meta.  Presto tra noi si annulla la distanza, a fior di pelle, annuso la tua fragranza.  Ti sfioro in alto la guancia, avverto giù dabbasso, la tua pancia.  Un fantastico lungo e intenso movimento, siamo diventati un sol corpo, in un momento! Francesco De Lucia Il Tango non è maschio o femmina: è coppia. E non è nato per essere ballato da una coppia fissa: la sua magia risiede nel passaggio di emozioni…
Pubblicato in Libri, Poesie Taggato con: , ,